Bitcoin Future, spiegato semplicemente

  • 16 GEN 2018
Bitcoin Future, spiegato semplicemente
1.

Cosa sono i future?

I future sono un accordo per comprare o vendere risorse, in una data ed ad un prezzo specifici.

Una volta che il contratto di future è stato stipulato, entrambe le parti devono comprare e vendere al prezzo accordato, indifferentemente dal prezzo di mercato nel momento dell’esecuzione del contratto.

L’obiettivo del future non è necessariamente la massimizzazione dei profitti: si tratta di una strumento per la gestione dei rischi, utilizzato nei mercati finanziari per tutelare i propri investimenti dall'instabilità dei prezzi di beni acquistati e venduti regolarmente.

I contratti vengono negoziati e venduti su un mercato di future che agisce da tramite.

2.

Come funzionano i contratti di future?

In un contratto di future è possibile acquisire uno dei seguenti ruoli: long o short.

Come long si acconsente di acquistare, al termine del contratto, un bene ad un prezzo specifico; come short si accetta invece di vendere, alla scadenza dell’accordo, una risorsa ad un prezzo fisso.

Per spiegarne meglio il funzionamento, proviamo ad immaginare una compagnia aerea che desidera tutelarsi dal prezzo crescente del carburante tramite un contratto di future.

Poniamo che il carburante per jet venga venduto a 2$ al gallone. Temendo che in futuro il prezzo del petrolio possa aumentare, la compagnia decide di stipulare un contratto di future con scadenza di tre mesi per 1.000 galloni al prezzo attuale.

Se in tre mesi, alla scadenza del contratto, il prezzo di un gallone dovesse salire a 3$, la compagnia avrebbe risparmiato 1.000$..

D’altra parte, nonostante i prezzi al rialzo, il fornitore accetterà volentieri il contratto di future proposto dalla compagnia aerea, così da poter assicurare un mercato duraturo per proprio carburante. Lo stesso contratto lo proteggerà nel caso in cui il costo del carburante dovesse crollare inaspettatamente.

In questo caso, entrambe le parti vengono tutelate dalla variabilità del prezzo del carburante.

Altri investitori tuttavia però speculare con i contratti di future piuttosto che usarli come meccanismo di protezione.

Quando il prezzo di un bene è particolarmente basso, questi stipulano infatti dei contratti a lunga scadenza. Se in futuro il costo del prodotto dovesse aumentare, il contratto guadagnerebbe automaticamente valore: a questo punto possono decidere di venderlo ad un altro investitore ad un prezzo più alto di quello d’acquisto.

3.

Cosa sono i Bitcoin future?

I future non valgono solo per risorse fisiche: possono essere scambiati anche per beni finanziari.

Nel caso dei Bitcoin future, il contratto si basa sul prezzo della criptovaluta e gli speculatori possono piazzare una “scommessa” su quanto credono questa varrà in futuro; questo permette inoltre agli investitori di speculare sul prezzo della moneta senza effettivamente possederla.

Questo porta a due sostanziali conseguenze.

Innanzitutto, finché il Bitcoin rimarrà non regolato, i Bitcoin future possono essere scambiati su exchange regolamentati, con il beneplacito di coloro che serbano preoccupazioni sui rischi legati alla mancanza di norme nell’industria.

Seconda cosa, nelle zone dove gli scambi di Bitcoin sono proibiti, i Bitcoin future permettono agli investitori di speculare comunque sul prezzo della criptovaluta.

4.

Come funzionano?

Il Bitcoin future funziona esattamente con gli stessi principi dei future che valgono per le risorse finanziarie tradizionali.

Tentando di anticipare il futuro prezzo del Bitcoin, gli speculatori possono assumere il ruolo di venditori long o short nei contratti di Bitcoin future.

Ad esempio, se un privato possiede un Bitcoin al prezzo di 18.000$ (ipoteticamente) e prevede che il prezzo possa calare in futuro, può proteggersi vendendo un contratto di Bitcoin future al prezzo attuale, ovvero 18.000$.

Intorno alla data di scadenza, il prezzo del Bitcoin, così come il prezzo del contratto di Bitcoin future, cala. L’investitore decide allora di ricomprare il Bitcoin future.

Se il contratto vale 16.000$ nel periodo di scadenza del pagamento, l’investitore ha guadagnato 2.000$ e si è protetto dall’investimento vendendo al rialzo e comprando al ribasso.

Questo è un breve esempio che spiega come funzionano i Bitcoin future, ma gli esatti termini di ciascun contratto possono essere più o meno complessi a seconda dell’exchange, la quale stabilisce i limiti minimi e massimi di prezzo.

5.

Cosa comportano i Bitcoin future per il prezzo della criptovaluta?

Nel breve termine, i future spingono il prezzo in alto perché l’interesse generale sulla criptovaluta raggiunge un picco.

Il giorno successivo a quando il Bitcoin future venne lanciato al Chicago Board Options Exchange (CBOE), per la prima volta in un grande mercato regolato, il prezzo salì di quasi il 10% e raggiunse i 16.936$.

Price IndexSimilmente, durante il lancio dei Bitcoin future in una delle exchange più grandi del mondo, CME, il prezzo del Bitcoin sfondò il muro dei20.000$.

Price IndexL’impatto a lungo termine è più difficile da prevedere, ma molto probabilmente continuerà a spingere verso l’alto il prezzo del Bitcoin.

6.

Questo vuol dire che il prezzo quasi sicuramente salirà?

In questo caso sì, per diversi motivi.

  • Potendo regolare i Bitcoin future nei mercati pubblici è possibile infondere fiducia di investire alle persone precedentemente scettiche proprio per la mancanza di regolamentazioni.
  • Gli investitori istituzionali sono più propensi a offrire Bitcoin future ai loro clienti come possibile opzione di investimento.
  • I future portano più liquidità al mercato, rendendo più semplice comprare, vendere e scambiare la criptovaluta, la quale diventa più lucrativa.
  • Il mercato del Bitcoin viene aperto ad un più largo bacino di investitori, inclusi paesi dove il commercio di Bitcoin è stato proibito.

Essendo i future progettati per bilanciare le fluttuazioni dei prezzi delle risorse, di conseguenza anche il valore del Bitcoin potrebbe diventare meno volatile.

7.

E cosa significano per l’intera industria della BlockChain?

Gli esiti possibili sono diversi.

Innanzitutto, Il Bitcoin è visto come una sorta di emblema per le criptovalute. Di conseguenza, se il prezzo del Bitcoin aumenta considerevolmente in un breve lasso di tempo, indifferentemente se sia effettivamente merito dei Bitcoin future o meno, molte più persone tendono ad accorgersi dell’evento.

Poiché sempre più persone prendono consapevolezza dell’industria della criptovaluta, la diffusione degli altcoin è destinata ad aumentare, così come i prezzi.

È possibile però anche l’inverso, ovvero che gli investitori potrebbero decidere di vendere i loro altcoin per i Bitcoin in modo da prendere parte alla sua corsa al rialzo, causando un calo drastico nel prezzo delle criptovalute alternative.

Lo scenario più probabile è che alcune delle altcoin più forti, come Ethereum, Litecoin o Ripple, decidano di seguire le orme del Bitcoin e diventare anch’esse scambiabili come future, una volta che l’interesse degli investitori sarà sufficientemente vivo.

8.

Dove è possibile comprare Bitcoin future?

Esistono due diversi mercati in cui è possibile scambiare Bitcoin future.

La prima opzione è rappresentata da alcuni exchange selezionati di criptovalute, come BitMEX e OKCoin. Gli exchange di criptovalute offrono questo genere di servizi ormai da diverso tempo, anche se il commercio di Bitcoin future rimane per lo più non regolamentato.

La seconda opzione è tramite gli exchange pubblicamente regolati. Si tratta di un fenomeno recente, ed in parte il motivo per il quale abbiamo assistito all’incredibile scalata del Bitcoin lo scorso dicembre.

È iniziato con il lancio dei Bitcoin future al CBOE il 10 dicembre, seguito dal Chicago Mercantile Exchange (CME) una settimana dopo. Anche alcune grandi firme del settore, come TD Ameritrade e JP Morgan hanno espresso il loro interesse a permettere l’accesso a questi mercati.