Il prezzo del 99% dei token è pura speculazione, sostiene il fondatore di VeChain

Durante un panel al BlockShow Asia 2019, il fondatore di VeChain Sunny Lu ha dichiarato che il valore dei token è per lo più arbitrario.

Il panel, intitolato "Creating Token Value — Are Monetary Gains Hindering Blockchain Innovation?", comprendeva anche Eddy Travia, cofondatore e CEO di Coinsilium; Matthew Roszak, presidente e cofondatore di Bloq; Greg Wasserman, responsabile di Galaxy Digital; e il Dr. Pavel Kravchenko, CEO e cofondatore di Distributed Lab. Ma il commento di Lu è risaltato:

"Il 99% [del valore di un token] è legato alla speculazione e non al valore che la soluzione può apportare alla società. Questo fa sì che molte startup perdano molto tempo a produrre e 'vendere' il token, non riuscendo a sviluppare le soluzioni sui erano inizialmente concentrate.”

Mancanza di regole nel determinare il valore dei progetti blockchain

Discutendo su come sia possibile determinare il valore dei progetti blockchain in questo nuovo settore, gli altri speaker hanno evidenziato come sia difficile trovare una valutazione accurata per i progetti.

"Non c'è una pista, una procedura che puoi guardare e rispecchiare", ha dichiarato Roszak. "Siamo nei primi anni e tutto è ancora molto nuovo, quindi è molto difficile determinare il valore dei progetti basati su blockchain. Qui stiamo imparando e sviluppando in un mercato totalmente dirompente, e credo che continueremo a sviluppare questo mercato."

Più scettico sul valore del settore dei token, Kravchenko ha sottolineato che gli utenti devono essere coinvolti nell'ecosistema e creare una forma di "valuta" abbastanza stabile da poter essere usata.

"Che cos'è una valuta stabile? Non considero stabili le valute tradizionali”, ha ribattuto Travia, spostando il dibattito su come separare il valore del token dal valore del progetto stesso.

Wasserman ha sottolineato che la questione del valore di diversi progetti è ancora molto legata al valore del token di ogni progetto e che, in alcuni casi, ciò può ostacolare l'innovazione.

Come riportato da Cointelegraph, il presidente di Elixxir Jim Dolbear ha annunciato il lancio di xx coin, una valuta digitale che supporterà messaggi decentralizzati, pagamenti e dApp sulla relativa rete xx.