Il cofondatore di Airbnb prende parte ad un round di finanziamenti di una startup cripto da quasi 23 mln di dollari

In un comunicato stampa del 16 agosto, la piattaforma di trading di criptovalute SFOX ha annunciato la chiusura di un round A di finanziamenti da 22,7 milioni, al quale ha partecipato anche il cofondatore di Airbnb Nathan Blecharczyk.

Il round è stato guidato dal cofondatore e partner di Tribe Capital e Social Capital Arjun Sethi, ed oltre a Blecharczyk vi hanno preso parte anche Y Combinator, Khosla Ventures, Digital Currency Group e Blockchain Capital.

Nel comunicato, il dealer di criptovalute statunitense precisa che i suoi servizi sono diretti a "grandi investitori come fondi, family office e persone con un patrimonio netto elevato", e che al momento ha un volume di transazioni superiore ai 9 mld di dollari.

Sethi ha dichiarato che la capacità delle istituzioni di "fare trading da un singolo account" e "comprare e vendere in volumi elevati senza incidere sui prezzi" è "esattamente ciò di cui gli investitori istituzionali che hanno intenzione di adottare le criptovalute hanno bisogno."

Un post della società su medium rileva che l'obiettivo del round di finanziamento è quello di aggiungere ulteriori coppie di criptovalute, migliorare la liquidità del trading ed espandersi in "nuove aree geografiche".

Qualche giorno fa, la startup blockchain Axoni ha raccolto 32 milioni di dollari in un round di finanziamenti guidato da Goldman Sachs e Nyca Partners. Tra gli altri partecipanti, compaiono anche i nomi di Wells FargoJPMorganCitigroup, e Andreessen Horowitz.

A luglio, la divisione venture capital di General Electric (GE) ha partecipato ad un round di investimenti da 12 milioni di dollari nella startup blockchain Xage Security, insieme a City Light Capital e NexStar Partners.