Binance potrebbe star lavorando all'implementazione del margin trading, svela la API pubblica della piattaforma

Alcune modifiche apportate alla Application Programming Interface (API) pubblica di Binance, il più importante exchange di criptovalute al mondo, rivelano che la compagnia potrebbe star lavorando all'implementazione del margin trading.

È stato un utente su Reddit a portare all'attenzione del pubblico l'ultimo aggiornamento della API, avvenuto la scorsa settimana. In particolare, pare che nel codice siano presenti due nuove variabili booleane, vale a dire che il loro valore può essere impostato come vero o falso.

Il nome della prima variabile è "isSpotTradingAllowed", mentre quello della seconda è "isMarginTradingAllowed": tali denominazioni suggeriscono che il lancio di strumenti per margin trading su Binance potrebbe essere imminente. Al momento della stesura di questo articolo, isSpotTradingAllowed è impostata su "Vero" e isMarginTradingAllowed su "Falso" per tutte e 482 le coppie di cambio.

Questa ipotesi viene supportata anche dal white paper di Binance, nel quale l'azienda afferma che il margin trading verrà implementato dopo lo spot trading, ma prima dei contratti future. 

Lo scorso mese anche il popolare exchange di criptovalute OKEx ha annunciato l'implementazione del margin trading per numerose coppie di cambio, con leva finanziaria fino a 100x.