Binance sta discutendo con Facebook riguardo a Libra, svela un dirigente dell'azienda

Binance ha avviato una discussione con Facebook riguardo al progetto Libra, la nuova criptovaluta del colosso dei social network: la notizia è stata confermata da Gin Chao, Strategy Officer della compagnia, durante un'intervista trasmessa su BlockTV.

Binance pianifica di "lavorare con Libra quanto più possibile", ma le trattative sono appena state avviate:

"Penso al potenziale di Libra, non solo per quanto riguarda l'adozione da parte delle masse, ma anche dal punto di vista dei pagamenti e degli organi di regolamentazione, che saranno finalmente costretto a stare al passo. Nel complesso credo sia una buona notizia."

In un'altra intervista, condotta dal portale d'informazione Finance Magnates durante la FinTech Junction Conference di Tel Aviv, Chao ha svelato che le discussioni fra Binance e Facebook "hanno perlopiù affrontato l'argomento dell'infrastruttura". L'uomo ha poi aggiunto:

"Non sarebbe nell'interesse di Facebook rendere la loro moneta disponibile soltanto sul nostro exchange. Sarebbe invece nel loro interesse consentirne il supporto anche su altri exchange... probabilmente è quel che accadrà. Se pertanto decideranno di realizzare una chain pubblica, e otterranno il livello d'adozione che ci si aspetta, probabilmente la supporteremo."

Infine, in un'intervista pubblicata su CryptoPotato, Chao ha confermato che a Binance "non dispiacerebbe buttarsi nella mischia" per diventare un validator node del network Libra.