Binance introduce il suo programma Market Maker per gli utenti ad alto volume

In un post pubblicato sul suo blog ufficiale il 30 settembre, il famoso exchange di criptovalute Binanace ha annunciato il lancio del suo programma Binance Market Maker.

Secondo l'annuncio, gli utenti il cui volume di trading mensile supera i 1.000 Bitcoin (BTC) - o che possono dimostrare di poter raggiungere tale volume - e che possiedono strategie di market making di qualità possono immediatamente aderire al programma. Binance spiega che lo scopo dell'iniziativa è quello di portare più liquidità alla piattaforma.

Sistema a punteggio

L'azienda osserva che il programma è limitato ai mercati spot della piattaforma di trading e ad una “lista di cambi market maker” che verrà aggiornata periodicamente. A ciascun market maker verrà assegnato un punteggio basato sulla propria performance in vari mercati, in base al quale l'exchange calcolerà le proprie commissioni.

Nello specifico, il punteggio terrà conto del volume del maker, dello spread denaro/lettera, della dimensione totale dell'ordine, della durata dell'ordine e della regolazione del peso su coppie specifiche. Binance richiede inoltre ai candidati di dimostrare il loro volume di trading, ad esempio fornendo i dati di un altro exchange o tramite il proprio Key Account Manager.

Come riportato da Cointelegraph ad aprile, anche l'exchange di criptovalute concorrente OKEx ha annunciato il suo programma market maker, che premia i partecipanti con commissioni di trading inferiori e costi di transazione ridotti.