Crollo flash di Bitcoin, persi 1.500$ in 24 ore: prossima fermata 7.500$?

Martedì, 24 settembre - in meno di un giorno il prezzo di Bitcoin è rapidamente sceso da 9.800$ a 8.150$, valore che non si registrava da parecchi mesi.

Bitcoin 24 hour price chart. Source: Coin360

Valore di Bitcoin nelle ultime 24 ore. Fonte: Coin360

Il prezzo di Bitcoin ha subito un fortissimo e rapido crollo: nel giro di pochi minuti, la moneta ha perso quasi 800$, segnando un ribasso dell'11,4% con una quotazione che si aggira sugli 8.150$.

Come si evince dai dati di Coin360, gli investitori di Bitcoin stanno vivendo un martedì terribile: con l'ultima mossa, la moneta ha decisamente aggravato la lenta e graduale caduta cominciata all'inizio di settembre.

Secondo il collaboratore di Cointelegraph Crypto Michaël, la prossima zona da tenere d'occhio si troverebbe immediatamente sotto la soglia dei 9.800$:

"Se dovesse cedere, gli investitori potrebbero trovarsi di fronte ad un test del supporto dei 7.500$."

Al momento della stesura di questo articolo, la criptovaluta sembra essersi stabilizzata, e comincia a dare i primi segni di recupero.

La capitalizzazione complessiva del mercato si aggira sui 222 miliardi di dollari, dopo aver subito una perdita di oltre 20 miliardi di dollari in meno di un'ora. La dominance di Bitcoin è a quota 69,2%.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI PRINCIPALI MERCATI DELLE CRIPTOVALUTE CON GLI INDICI DI COINTELEGRAPH