Exchange di criptovalute Binance ritorna dopo l'aggiornamento, offre agli utenti 70% di sconto sulle commissioni

Il popolare exchange di criptovalute Binance ha oggi annunciato sul proprio sito di aver completato l'aggiornamento dei sistemi, dopo che alcune difficoltà tecniche avevano portato a notevoli ritardi.

Il post della compagnia conferma che tutte le funzioni torneranno perfettamente operative alle 10:00 CET del 9 gennaio. Come segno di "gratitudine per l'incrollabile supporto ricevuto durante il processo di aggiornamento", Binance offrirà ai propri utenti uno sconto di due settimane del 70% su ogni transazione.

In appena sei mesi dalla sua fondazione, Binance è divenuto celebre a livello internazionale nei mercati di exchange di criptovalute.

Questa settimana, il CEO Changpeng Zhao è stato definito uno degli "uomini più ricchi" della criptoindustria in un'interessante lista pubblicata recentemente da Forbes. È anche apparso sui principali media come esperto del settore, arrivando a criticare pubblicamente Warren Buffett.

A gennaio, Binance era la più grande piattaforma di scambio al mondo. Cointelegraph ha riportato notizie riguardo al numero di utenti in continua crescita, oltre 240.000 ogni ora, e alle restrizioni implementate per impedire nuove registrazioni.

Nonostante i ritardi causati dalle complesse procedure adottate durante l'aggiornamento, Zhao ha assicurato sui social media che l'integrità dei dati non è mai stata a rischio.

"Abbiamo dovuto affrontare un attacco DDoS al nostro cloud provider, e ne risentiamo ancora gli effetti", ha aggiunto in un recente aggiornamento su Twitter.

Nella giornata di ieri, servizio di exchange ha inoltre confutato le accuse secondo le quali la piattaforma fosse stata disattivata a causa di un attacco hacker.