L'analista Ran NeuNer corregge la propria previsione: 'il Bitcoin non terminerà il 2018 a 50.000$'

Ran NeuNer, presentatore della trasmissione CryptoTrader su CNBC, in un recente messaggio su Twitter ha corretto la sua precedente previsione secondo la quale il Bitcoin (BTC) avrebbe raggiunto quota 50.000$ entro fine anno.

"Per la cronaca, sto fissando questo tweet. Il Bitcoin terminerà il 2018 a 50.000$", aveva affermato a febbraio. Nel suo messaggio di oggi, l'analista ha tuttavia espresso l'opinione esattamente opposta, senza tuttavia fornire una nuova fascia di prezzo:

"Per la cronaca, sto fissando questo tweet. Il Bitcoin non terminerà il 2018 a 50.000$".

In un commento privato condiviso con Cointelegraph, NeuNer ha successivamente spiegato di aver cambiato opinione sulla criptovaluta a causa del recente stato del mercato, chiarendo poi il motivo di tale decisione:

"Dato che ci troviamo in un mercato ribassista e le buone notizie non smuovono i prezzi, non vedo come il BTC possa raggiungere i 50.000$ quest'anno".

Quando gli è stato chiesto se potesse fornire una previsione alternativa sul valore che il Bitcoin raggiungerà nei prossimi mesi, l'uomo ha semplicemente risposto: "no, troppo complicato".

In data 31 ottobre la comunità delle criptovalute ha celebrato il decimo anniversario del white paper sul Bitcoin pubblicato da Satoshi Nakamoto, lo pseudonimo adottato da un singolo individuo o da un gruppo di sviluppatori.

Al momento della stesura di questo articolo il Bitcoin viene scambiato per 6.364$, in calo dello 0,45% rispetto alla giornata di ieri.