La società di sviluppo Ethereum ConsenSys diventa "premier member" del progetto Hyperledger

Secondo un comunicato stampa condiviso con la redazione di Cointelegraph, ConsenSys, società di sviluppo incentrata su Ethereum, è ora uno premier member del progetto blockchain Hyperledger.

Software già presentato

Secondo l'annuncio, ConsenSys ha anche presentato il suo client Ethereum Pantheon, basato su Java a Hyperledger, con il nome di Hyperledger Besu. Besu è il quindicesimo progetto Hyperledger, ed il primo tra quelli presentati compatibile con la blockchain pubblica.

Il direttore esecutivo di Hyperledger Brian Behlendorf ha commentato il software:

"Presentando il codice di Hyperledger Besu immediatamente, ConsenSys sta dimostrando il suo supporto per la nostra mission di costruire un'ampia coalizione capace di far avanzare il settore blockchain enterprise."

Favorire blockchain aperte e interoperabili

Come membro di Hyperledger, ConsenSys ha intenzione di esplorare l'interoperabilità tra le blockchain e aiutare a costruire degli standard capaci di supportare gli ambienti blockchain di livello aziendale. Behlendorf ha elogiato i vantaggi dell'avere una grande comunità collaborativa nel settore:

“Come nuovo premier member, ConsenSys è ora parte attiva della comunità Hyperledger e dell'approccio open-source e open-governance verso le blockchain. [...] Più sono le tecnologie e i membri che lavorano insieme, più forti saranno le basi che possiamo costruire collettivamente per le soluzioni basate su blockchain. "

Inoltre, Joseph Lubin, fondatore di ConsenSys e cofondatore di Ethereum, entrerà a far parte del consiglio di amministrazione di Hyperledger, che ora conta 22 membri.

Come riportato da Cointelegraph, a luglio il colosso americano Intel ha co-sponsorizzato un nuovo progetto blockchain di Hyperledger.