La Commissione Europea sarebbe pronta a rilasciare un framework normativo per le Blockchain

Secondo quanto dichiarato nella giornata di lunedì 5 marzo da Reuters, la Commissione Europea sarebbe pronta a presentare delle regolamentazioni sull'industria fintech, Blockchain inclusa.

Il documento ufficiale dovrebbe essere rilasciato "durante questa settimana", e indicherebbe, secondo la copia ottenuta da Reuters, il desiderio da parte degli enti regolatori europei di implementare delle regole generali per disciplinare questioni come il crowdfunding e "gli standard della tecnologia [b]lockchain".

Questo farebbe parte di una manovra per porre fine al sistema "frammentato" di regolamentazioni attualmente in vigore nei vari stati membri.

"Un framework di normative UE offrirebbe un passaporto europeo alle piattaforme e agli operatori finanziari, garantendone allo stesso tempo la corretta gestione e la protezione", sarebbe indicato nel documento.

A differenza delle criptovalute, il tema delle Blockchain è diventato un punto focale per la Commissione Europea, che all'inizio del mese scorso ha anche presentato l' "EU Blockchain Observatory and Forum".

Definito come "uno dei repository più completi di esperienze e competenze blockchain al mondo", il portale sarebbe il punto d'incontro per i vari enti che desiderano "discutere e sviluppare nuove idee e direzioni" riguardanti la tecnologia Blockchain.

Nel frattempo, sul tema delle criptovalute, il capo dei servizi finanziari dell'UE Valdis Dombrovskis ha dichiarato durante un discorso del 26 febbraio che i legislatori "sono pronti" a introdurre delle normative, se necessario.

Allo stesso tempo, ha affermato che l'UE "dovrà accogliere l'innovazione" della tecnologia Blockchain.