Per Matthew Lesko, le criptovalute sono una truffa, paragonabile al gioco d'azzardo

Matthew Lesko, l'autore statunitense negli anni '90 che si è fatto un nome scrivendo libri su come ottenere "denaro gratuito" dal governo degli Stati Uniti, ha affermato che le criptovalute sono una truffa e che Bitcoin è un "gioco d'azzardo", durante un'intervista con CNET del 20 febbraio.

Lesko, che gestisce un sito web, un canale YouTube e vari podcast, tutti dedicati all'argomento delle sovvenzioni federali gratuite, riconosce che "molte persone sono interessate" alla tecnologia Blockchain e alle criptovalute. Lesko ha suggerito a queste persone di "stare alla larga" dalle valute digitali a meno che non "abbiano soldi da perdere".

Il celebre "free money guy" ha elaborato:

"State scherzando col fuoco. Questo è l'inizio di qualcosa, [e] nessuno sa dove andrà a finire"

Lesko sostiene che le criptovalute siano in realtà uno "scam", dal momento che non sono supportate da nulla di reale e non sono regolamentate, a differenza del dollaro USA. Crede che "se non ci sono leggi, resti fregato".

Nel 2004 la New York State Consumer Protection Board ha criticato le pubblicità e i libri di Lesko, affermando che molti dei suoi lettori non hanno ottenuto il "denaro gratuito" che aveva promesso. Secondo Lesko stesso, gli esperti di Blockchain oggi implementano le stesse "esagerazioni" da lui usate nelle sue infomercials di "denaro gratuito".