Il presidente francese Macron invita all'utilizzo della blockchain nel settore agricolo

Il presidente francese Emmanuel Macron ha promosso l'utilizzo della blockchain per innovare le catene di distribuzione dell'industria agricola europea. Tali dichiarazioni sono state rilasciate durante la 56° edizione del Salone Internazionale dell'Agricoltura, avvenuto lo scorso sabato a Parigi.

Come riportato dal portale d'informazione Agridigitale, Macron ha invitato all'unità fra le nazioni europee, per contrastare la competizione nei mercati globali di nazioni come Cina, Russia e Stati Uniti, sottolineando l'importanza a tal proposito della Common Agricultural Policy (CAP) dell'Unione Europea.

In particolare, ha identificato tre strategie per migliorare l'industria agricola del continente e mantenere la sua competitività, affermando che "nessun agricoltore o consumatore vorrebbe sottostare ai dettami di paesi non europei". Fra queste proposte era anche presente un invito all'innovazione, sfruttando nuove tecnologie come la blockchain:

"Facciamolo in Europa, all'avanguardia per quanto riguarda la tecnologia agricola, sviluppando strumenti che permettano di tenere traccia di ogni singolo prodotto, dalla produzione di materiali grezzi alla lavorazione e all'imballaggio. L'innovazione esiste, e deve essere sfruttata dal mondo dell'agricoltura."

La blockchain può migliorare il livello di trasparenza della produzione e distribuzione agricola, in risposta ai timori dei consumatori riguardo alla provenienza e alla sostenibilità dei prodotti, ha spiegato Macron.

Sin dai primi giorni del proprio mandato, Macron ha sempre supportato l'idea di innovazione digitale come strumento per riformare l'amministrazione francese e potenziare l'economia nazionale. Nel 2017, il presidente aveva promesso che la Francia sarebbe divenuta "il paese delle start-up": un sentimento condiviso anche da Bruno Le Maire, Ministro dell'Economia e della Finanza, secondo il quale la Francia è pronta per una rivoluzione blockchain.

Secondo uno studio pubblicato lo scorso anno, in futuro l'utilizzo della blockchain nel settore agricolo e alimentare incrementerà il loro valore di quasi 400 milioni di dollari. "La tecnologia blockchain sta rivoluzionando l'industria agricola e alimentare, potenziando le capacità decisionali delle organizzazioni", è possibile leggere all'interno del resoconto. "Si prevede una crescita del mercato blockchain, grazie ad un incremento della domanda per maggiore trasparenza nelle catene di distribuzione."