I mercati delle criptovalute non hanno ancora trovato la stabilità: Bitcoin a 7.800$

Continuano i movimenti ribassisti dei mercati, che non hanno ancora trovato la stabilità dopo il crollo di martedì scorso.

Panoramica di mercato

Panoramica dei mercati. Fonte: Coin360

Al momento della stesura di questo articolo Bitcoin (BTC) viene scambiato per circa 7.808$, in negativo del 3,6% rispetto alla giornata di ieri. La principale criptovaluta aveva temporaneamente trovato supporto attorno a quota 8.000$, ma si è dimostrato un livello poco solido.

Grafico BTC

Grafico dei movimenti settimanali di Bitcoin. Fonte: Coin360

Sviluppi altrettanto negativi per Ether (ETH), la seconda criptovaluta più importante per capitalizzazione, che oscilla attorno ai 166,6$ in seguito ad una contrazione giornaliera del 2,54%. È stata una settimana difficile per Ether, che in data 26 settembre ha persino toccato un minimo di 155$.

Grafico ETH

Grafico dei movimenti settimanali di Ether. Fonte: Coin360

Migliori invece le prestazioni giornaliere del token XRP di Ripple, in positivo dello 0,12% rispetto a ieri e scambiato per circa 0,2393$. 

Grafico XRP

Grafico dei movimenti settimanali di XRP. Fonte: Coin360

In rosso anche il resto del mercato, con contrazioni che vanno perlopiù dall'1 al 4 percento. Perdite ingenti soprattutto per Binance Coin (BNB), in calo del 4,59% rispetto a ieri. 

La capitalizzazione complessiva di tutte le criptovalute è di circa 209 miliardi di dollari, mentre la dominance di Bitcoin è del 67,5%.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI PRINCIPALI MERCATI DELLE CRIPTOVALUTE CON GLI INDICI DI COINTELEGRAPH