Mercedes-Benz pianifica di utilizzare la blockchain per il miglioramento delle catene di distribuzione

Il colosso tedesco dell'industria automobilistica Mercedes-Benz, in collaborazione con la società di software statunitense Icertis, ha sviluppato una piattaforma basata sulla tecnologia blockchain per migliorare il livello di trasparenza e sostenibilità delle catene di distribuzione particolarmente complesse.

L'azienda ha annunciato di aver già realizzato un primo prototipo della nuova piattaforma blockchain, che consente di archiviare informazioni come documenti e contratti.

Sottolineando la complessiva delle catene logistiche moderne, Wilko Stark, membro del consiglio d'amministrazione di Mercedes-Benz, spiega che la tecnologia blockchain potrebbe influenzare positivamente "praticamente l'intera catena del valore":

"La tecnologia blockchain ha il potenziale di rivoluzionare radicalmente i nostri processi di fornitura [...] Grazie al nostro prototipo blockchain, stiamo compiendo i primi passi verso numerose applicazioni che consentiranno di incrementare il livello di trasparenza."

A settembre dello scorso anno Porsche AG, un altro importante produttore tedesco di automobili, ha annunciato di voler aumentare i propri investimenti in start-up operanti nel settore blockchain per "ottenere accesso a nuove tendenze, tecnologie e modelli di business."