Estensione MetaMask rimossa dallo store di Chrome per cinque ore, ancora incerte le ragioni

In un tweet del 25 luglio, MetaMask, un'estensione di vari browser che interagisce con la rete Ethereum, ha annunciato di essere stata rimossa dal Google Chrome Web Store. Cinque ore più tardi, la società ha confermato che l'app è stata di nuovo resa disponibile.

MetaMask è una delle app decentralizzate (DApp) più vecchie e ampiamente utilizzate sulla rete Ethereum, ed è da molto tempo un importante gateway per gli utenti della rete.

Secondo l'account Twitter ufficiale di MetaMask, la società non conosce ancora le ragioni che hanno spinto Google Chrome a rimuovere temporaneamente l'estensione dallo store:

“PSA: MetaMask has been delisted from the Chrome Web Store. We are unsure of why this is the case and we will update everyone as we get more information. All other browsers are unaffected.”

La società ha affermato che, mentre gli utenti che hanno già installato l'estensione sui propri browser Chrome "non dovrebbero avere alcun problema", le nuove installazioni non saranno disponibili per un po' di tempo.

Mentre l'app è stata rimossa, Augur, un protocollo di previsione del mercato basato su Ethereum, ha avvisato i propri utenti di non scaricare l'estensione MetaMask presente in quel momento nello store di Google Chrome, in quanto si trattava di una falsa applicazione di phishing.

Augur

Dopo la ricomparsa dell'applicazione nello store di Chrome, MetaMask ha invitato i suoi follower a tenere d'occhio la loro pagina di Twitter per una "retrospettiva formale" dell'evento:

“PSA2: We are back on the chrome webstore. Stay tuned for a formal retrospective from the team.”