Quasi 10 miliardi di dollari in BTC si trovano nei wallet di otto exchange

Quasi il 7% dell'intera offerta monetaria di Bitcoin (BTC) si trova nei wallet degli otto exchange di criptovalute più importanti al mondo.

Gli exchange sono i più grandi HODLer al mondo

Su Twitter, l'utente The Token Analyst ha affermato che il numero di Bitcoin presenti nei wallet degli exchange di criptovalute è aumentato in maniera esponenziale e costante. The Token Analyst stima che quasi 1,2 milioni di monete siano attualmente in possesso degli otto exchange più importanti al mondo, i quali sono stato per tale motivo definiti "i più grandi HODLer".

Al proprio messaggio l'utente ha anche allegato un grafico che mostra il numero di Bitcoin presenti nei wallet di questi exchange: Huobi è il principale possessore della criptovaluta, mentre Binance e Bitmex si danno battaglia per la seconda posizione.

Bitcoin sugli exchange

Numero di Bitcoin in possesso degli exchange, dal 2017 ad oggi. Fonte: The Token Analyst

Bitcoin ad un milione di dollari?

Questo mese, la banca tedesca BayernLB ha pubblicato un resoconto sul legame fra Bitcoin e oro, nel quale prevede un imminente incremento del prezzo della criptovaluta:

"Se prendiamo in considerazione lo stock-to-flow ratio che Bitcoin avrà a maggio 2020, emerge un incredibile prezzo di circa 90.000 USD. Questo significa che l'attuale valore di circa 8.000$ non tiene affatto conto degli effetti che il dimezzamento avrà sui mercati."

Molto più rialzista il parere del controverso imprenditore statunitense John McAfee, secondo il quale il prossimo anno il prezzo di Bitcoin raggiungerà il milione di dollari. Durante un'intervista recentemente pubblicata su Forbes, l'uomo ha spiegato che il fattore scatenante di questa crescita sarà la rarità della criptovaluta:

"Siamo seri. Ci sono soltanto 21 milioni di Bitcoin, sette dei quali sono andati persi per sempre."