Paxos lancia PAX Gold, un token regolamentato e riscattabile in cambio di lingotti d'oro fisici

Paxos ha lanciato la stablecoin PAX Gold (PAXG), un token Ethereum (ETH) sostenuto dall'oro.

Paxos ha annunciato il lancio del prodotto in un comunicato stampa pubblicato il 5 settembre, descrivendolo come "il primo cryptoasset riscattabile in cambio di oro fisico". Inoltre, il Dipartimento dei servizi finanziari dello Stato di New York (NYDFS) ne ha approvato l'emissione con una dichiarazione ufficiale, in cui definisce la moneta "la prima valuta virtuale sostenuta dall'oro nello stato di New York".

Secondo il rapporto, ogni token PAXG sarà supportato da un'oncia troy di oro fino London Good Delivery, conservato in caveau professionali a Londra. Secondo quanto riportato, gli utenti in possesso dei token in questione possiedono anche l'oro che essi rappresentano, con il vantaggio di poterli spostare come qualsiasi altro token ERC-20, pratica decisamente più semplice rispetto ad una spedizione fisica.

I vantaggi della tokenizzazione

Paxos addebita delle commissioni sulle transazioni on-chain che coinvolgono il token, nonché sulla creazione e la distruzione di PAXG. Charles Cascarilla, CEO e cofondatore di Paxos, ha commentato lo sviluppo elogiando i vantaggi della tokenizzazione:

“In un sistema finanziario digitale e globale, possedere oro fisico è un investimento ingombrante e obsoleto: non è facile negoziare, dividere, spostare o fare leva su altri investimenti. "

L'uomo ha ammesso che negoziare derivati ​​sull'oro come ETF, future o oro non allocato è piuttosto semplice, ma non garantisce alcuna proprietà sull'oro fisico. Infine, ha osservato:

"L'oro acquistato tramite venditori non accreditati non è solo costoso, ma anche rischioso, in quanto la sua qualità e la sua provenienza non sono verificate."

L'azienda sostiene che sul suo sito web gli utenti possono convertire i token da e verso valuta fiat o oro non allocato, oppure riscattarli in cambio di lingotti d'oro fisici. Inoltre, i detentori di token possono cercare anche il numero di serie, il codice del marchio, il peso lordo, la finezza e il peso netto dei loro lingotti.

Oggi, Binance ha annunciato una partnership con Paxos per il lancio di una stablecoin ancorata al dollaro statunitense.

Come riportato da Cointelegraph, Cascarilla aveva già promesso il lancio del token basato sul metallo prezioso già a marzo.