Peter Schiff, noto sostenitore dell'oro e critico delle criptovalute, si è nuovamente scagliato contro Bitcoin su Twitter. Schiff ha infatti previsto che nei prossimi anni assisteremo ad un notevole incremento del valore dell'oro, mentre Bitcoin (BTC) "si schianterà sulla Terra".

I sostenitori di Bitcoin non comprendono "il denaro e la sua storia"

Nel fine-settimana Peter Schiff ha previsto che molto presto i possessori di Bitcoin smetteranno di prendersi gioco di chi ha investito in oro:

Schiff ha anche criticato la comunità delle criptovalute, dalla quale è stato accusato di non comprendere la tecnologia alla base di Bitcoin:

"I sostenitori di Bitcoin mi accusano di non comprendere la tecnologia. Ma quando interagisco con loro su Twitter, mi rendo conto di quanto poco molti di essi comprendano il denaro e la sua storia. Questo spiega perché sono stati così facilmente risucchiati da Bitcoin e sdegnano l'oro."

La risposta della comunità

La community ha immediatamente reagito alle parole di Schiff. L'utente conosciuto con il nome di "J.K." ha commentato:

"L'oro è arcaico. Siamo nell'anno 2020, è ora che smettiamo di usare le rocce come denaro o riserva di valore. Ha funzionato per gli uomini delle caverne e per le società non digitali, ma ora siamo diventati molto più avanzati. Bitcoin è semplicemente una forma migliore di denaro e un asset tramite il quale preservare la propria ricchezza."

L'utente "BRRRRRay" ha invece tentato di conciliare i due mondi:

"In realtà molti di noi hanno investito anche in oro."

"ClawManSlippy" ha poi accusato Schiff di utilizzare Twitter per promuovere il suo business:

"Perché stai cercando di creare questo conflitto fra oro e Bitcoin, quando il vero nemico della ricchezza è il denaro illimitato stampato dai governi? O si tratta solo di pubblicità per il tuo business?"