PlanB: il mese prossimo Bitcoin potrebbe tornare a 10.000$

Il mese prossimo Bitcoin (BTC) tornerà a 10.000$? Potrebbe sembrare improbabile, ma l'ideatore di uno dei price model più accurati e seguiti pensa sia possibile.

In un recente messaggio su Twitter, l'analista PlanB, divenuto celebre nella comunità per aver creato il grafico Stock-to-Flow relativo al prezzo di Bitcoin, ha suggerito che la coppia BTC/USD potrebbe tornare ad un valore a cinque cifre prima del 2020.

PlanB: un ritorno a 10.000$ "non mi sorprenderebbe"

In particolare, PlanB ha scritto su Twitter:

"Datemi pure del folle, ma non mi sorprenderebbe se BTC chiudesse il 2019 a 10.000$ o più. Opportunità come queste (Bitcoin sotto l'S2F model value a sei mesi prima dell'halving) sono rare."

Si tratterebbe di un incremento di quasi il 40% rispetto ai livelli correnti. Abbiamo assistito ad una simile crescita proprio lo scorso mese, quando il prezzo di Bitcoin è impennato in un solo giorno del 42%, il secondo più grande rialzo giornaliero di sempre.

PlanB spiega che l'attuale prezzo di Bitcoin è inferiore di circa 1.200$ rispetto al valore indicato dal grafico Stock-to-Flow: secondo questo strumento, il "giusto" prezzo della criptovaluta prima del dimezzamento di maggio sarebbe infatti di circa 8.300$.

Woo incerto sul breve termine, ma il 2020 "sarà un buon anno"

Più negativo il parere dell'analista Willy Woo, che ha così commentato il messaggio di PlanB:

"Dovremmo chiudere sopra gli 8.300$ entro fine mese (altri quattro giorni), o ci sarà un dicembre ribassista durante il quale verranno testati nuovi minimi."

Ha comunque aggiunto che il 2020 "sarà un buon anno", indipendentemente da cosa accadrà nel breve periodo.

Incerto anche il venture capitalist Mike Novogratz, che ha individuato la necessità di un'inversione immediata del trend:

"Il grafico di BTC dovrebbe tornare a 7.500$ entro i prossimi due giorni, o finiremo in un range compreso fra i 6.000 e i 7.400 dollari. Sarebbe uno sviluppo tutt'altro che piacevole."