Deutsche Borse investirà 270 mln di euro in nuove tecnologie, blockchain compresa

Stando a quanto riferito il 30 maggio da Finextra, L'exchange di security tedesco Deutsche Börse investirà 270 milioni di euro in nuove tecnologie, blockchain compresa.

Il piano di investimento, che insieme al taglio di 350 posti di lavoro fa parte della roadmap della società per il 2020, includerà anche tecnologie come big data analytics, cloud computing, robotica e intelligenza artificiale. È inoltre prevista la creazione di diverse centinaia di nuovi posti di lavoro.

Per quanto riguarda le blockchain, Deutsche Börse sta studiando come la tecnologia può "creare nuove linee di business e profitti corrispondenti".

Sull'argomento, il CEO di Deutsche Börse AG Theodor Weimer ha dichiarato:

"Deutsche Börse si sta preparando nel modo migliore possibile per il futuro e per un'ulteriore crescita. Ci concentreremo in modo ancora più consistente sulla scalabilità del nostro modello di business e sul miglioramento dei nostri processi operativi".

A marzo, Deutsche Börse ha annunciato il rilascio una piattaforma per il prestito di security basata sulla blockchain Corda di R3 in collaborazione con HQLAx. In seguito l'azienda ha aggiunto che non avrebbe collaborato con le aziende che operano nel settore delle criptovalute  a causa della volatilità di Bitcoin (BTC).

Tuttavia, la settimana scorsa Deutsche Börse ha dichiarato di essere al lavoro su alcune opzioni per l'integrazione delle criptovalute.