Udi Wertheimer promuoverà Binance, a patto che l'exchange implementi SegWit

Udi Wertheimer, uno degli sviluppatori più noti nell'ambiente di Bitcoin (BTC), ha promesso che promuoverà attivamente Binance per il resto del 2019, a patto che l'exchange implementi alcune specifiche funzioni.

Wertheimer esorta Binance ad implementare SegWit

In un recente dibattito su Twitter, Wertheimer ha tentato di influenzare i futuri sviluppi di Binance, uno degli exchange di criptovalute più grandi al mondo.

Facendo appello a Changpeng "CZ" Zhao, CEO della compagnia, lo sviluppatore ha affermato che potrebbe cambiare l'immagine del proprio profilo su Twitter con il logo di Binance, a delle condizioni:

"Ok, ascoltami CZ. Se implementerai il supporto completo per SegWit (depositi con SegWit e prelievi verso bech32), e consentirai di generare nuovi indirizzi di deposito (per evitare di utilizzare nuovamente gli stessi indirizzi), cambierò l'immagine del mio profilo nel logo di Binance per il resto del 2019."

A maggio di quest'anno, durante una sessione Ask Me Anything, Zhao aveva tuttavia dichiarato che l'implementazione dello standard Segregated Witness non rappresenta una priorità per l'azienda:

"SegWit è sulla nostra roadmap, ma la priorità è abbastanza bassa perché al momento le transazioni con Bitcoin funzionano, specialmente con Lightning Network che ha eliminato parecchio carico dalla rete principale."

L'accordo si estende fino al 2020

Zhao ha risposto che avrebbe implementato queste funzioni, a patto che Wertheimer continui a promuovere Binance fino alla fine del primo trimestre del prossimo anno.

Ma Wertheimer ha rincarato la dose, affermando che in tal caso l'azienda dovrà implementare anche il supporto per i depositi tramite Lightning Network:

"Iniziamo terminando il 2019 con SegWit e la parte relativa ai nuovi indirizzi. Aggiungo anche il primo trimestre del 2020 se implementerai depositi tramite Lightning."