La UEFA implementa un sistema di ticketing basato su tecnologia blockchain

Secondo un comunicato stampa del 16 agosto, l'Unione delle Federazioni Calcistiche Europee (UEFA) ha implementato con successo un nuovo sistema di ticketing via cellulare basato su tecnologia blockchain.

Dopo l'ottimo risultato del sistema blockchain utilizzato per vendere il 50% dei biglietti per la finale della UEFA Europa League 2018, giocata a Lione lo scorso maggio, la UEFA ha deciso di estendere la tecnologia "a tutti i cittadini" dell'Estonia.

L'annuncio ufficiale della UEFA afferma che "il 100% dei biglietti per la partita di Supercoppa UEFA tra Real Madrid e Atletico Madrid giocata a Tallinn, in Estonia, il 15 agosto sono stati venduti utilizzando un'applicazione per iOS e Android basata su tecnologia blockchain".

L'organizzazione continuerà inoltre a sviluppare tale soluzione anche in eventi futuri:

"La UEFA sta cercando di rendere più semplice e sicuro il processo di ticketing, grazie ad un nuovo sistema di distribuzione che impedisce la replica e la duplicazione dei biglietti".

Qualche mese fa, Cointelegraph ha pubblicato un articolo su come utilizzare le criptovalute durante la Coppa del Mondo FIFA 2018 in Russia. Lo scorso inverno, l'Harunustaspor, una squadra di calcio turca, aveva annunciato di aver pagato parte del compenso di uno dei suoi giocatori in Bitcoin (BTC).