L'acceleratore blockchain di Æ Ventures raggiunge 1,6 milioni di dollari di investimenti

Æ Ventures, una società che fornisce finanziamenti iniziali e servizi di consulenza ai progetti blockchain, ha annunciato che il suo programma Starfleet Accelerator ha superato gli 1,6 milioni di dollari di investimenti e ha aperto le domande per il terzo round.

Mentoring e finanziamenti per startup blockchain

Secondo il comunicato stampa condiviso con Cointelegraph il 26 settembre, la terza edizione del programma Starfleet Accelerator si svolgerà a Malta e offrirà ai suoi membri delle opportunità di mentoring e investimenti fino a 100.000$. Il lancio del programma è previsto per l'inizio di novembre e le startup blockchain dovranno fare domanda entro il 20 ottobre.

L'iniziativa comincerà con quella che Starfleet Accelerator chiama "Genesis Week", un periodo durante il quale "le startup partecipanti ricevono accesso a mentorship e supporto in aree come business models, token economics, infrastruttura blockchain e architettura di app di æternity, dai migliori esperti di l'industria."

Un acceleratore blockchain in India

La società ha inoltre annunciato che il suo primo programma del 2020 si svolgerà in India. Il CEO di Æ Ventures Nikola Stojanow ha commentato lo sviluppo:

"Siamo sorpresi dalla crescita del programma Starfleet accelerator dalla sua concezione ad oggi e non vediamo l'ora di lanciare la terza edizione con nuove aziende che supereranno le barriere blockchain. [...] L'hosting del programma a Malta e in India offre nuove opportunità per coinvolgere la fiorente cultura blockchain in queste regioni e siamo orgogliosi di continuare a promuovere la crescita globale della blockchain attraverso queste comunità."

Come riportato da Cointelegraph il 23 settembre, la società di analisi blockchain Elementus ha raccolto 3,5 milioni di dollari da vari backer, tra cui una società controllata dalla società di asset management Fidelity Investments.