La quinta banca più grande al mondo testerà la sua criptovaluta nel 2019

Come riportato nella giornata di oggi 15 maggio da Cointelegraph Japan, l'unità bancaria del gruppo giapponese Mitsubishi UFJ Financial Group (MUFG) ha in programma di testare la propria criptovaluta già nel 2019.

Secondo NHK, la fase di test della criptovaluta, conosciuta come MUFG Coin, potrebbe coinvolgere circa 100.000 intestatari.

MUFG, la quinta banca più grande del mondo, aveva annunciato di voler lanciare un token già a gennaio, diventando così la prima banca giapponese a emettere una criptovaluta.

MUFG Coin è pensato principalmente per essere utilizzato come valuta: i clienti che prenderanno parte alla fase di test dovranno scaricare un'app che convertirà automaticamente i loro depositi. Secondo quanto riportato da NHK, un MUFG avrà lo stesso valore di uno yen.

Secondo NHK, gli utenti "saranno in grado di utilizzare la valuta per effettuare pagamenti in luoghi come ristoranti, negozi di alimentari e altri esercizi commerciali", nonché "di trasferire il denaro sui conti degli altri partecipanti".

La banca si aggiunge a un numero sempre crescente di importanti entità giapponesi che si stanno preparando al settore delle criptovalute. Nel 2018 il settore degli exchange ha dominato la scena, con il coinvolgimento di famosi nomi come DMM e Yahoo!.