HYCON dà ufficialmente inizio al trading su OKEx

SEOUL, COREA DEL SUD — Durante la conferenza Blockchain Partners Summit, HYCON ha annunciato la tanto attesa inclusione all'interno del celebre exchange di beni digitali OKEx, con sede a Hong Kong.

HYCON inizierà ad accetterà depositi a partire dalle 18:00 del 23 luglio, orario di Hong Kong. Il trading verrà invece avviato alle 16:00 del giorno successivo.

HYCON è riuscita ad ottenere un posto in OKEx, uno degli exchange di criptovalute più importanti al mondo per volume giornaliero di scambi, grazie ad un travolgente supporto della comunità durante la recente votazione.

HYCON, abbreviazione di Hyper-Connected, è una blockchain resistente al mining ASIC e basata su un protocolli PoW. Lo scopo della piattaforma è quello di implementare una struttura DAG per migliorare la velocità della rete e il flusso di transazioni, divenendo al tempo stesso il primo progetto ad utilizzare l'algoritmo SPECTRE per mantenere il consenso. Dopo aver lanciato con successo il proprio Main Net in data 1 giugno 2018, l'hash rate della rete ha raggiunto i 12 milioni di hash al secondo ad appena un mese dall'inizio delle operazioni. Le mining pool continuano ad incrementare la propria hash power, rafforzando ulteriormente la rete prima dell'avvio del trading.

HYCON, sviluppato dall'azienda blockchain Glosfer, è un progetto open-source: ciò significa che il codice è liberamente consultabile su GitHub. Taewon Kim, CEO della compagnia, ha dichiarato che "la conferma di oggi segna un altro traguardo per la società e il team di sviluppo. Continuiamo a spuntare obiettivi sulla nostra tabella di marcia, uno dopo l'altro! Vorrei in particolar modo ringraziare sia i nostri primissimi sostenitori che i nuovi arrivati, per il loro incessante interesse nel nostro meraviglioso progetto!"

Per rimanere sempre aggiornato sugli ultimissimi sviluppi, consigliamo di dare un'occhiata ai canali Telegram, Youtube e Twitter. di HYCON.