Comunicati Stampa

La crescente domanda per giochi VR incontra la blockchain, nel primissimo crossover fra queste due tecnologie: Age of ILCOIN.

La popolarità del gaming, e in particolare il gioco in realtà virtuale, è in continua crescita: si prevedono entrate per un miliardo di dollari entro la fine del 2020. Basati sui dispositivi Oculus, i ricavi dei giochi VR potrebbero raddoppiare entro il 2024.

I giochi VR fanno parte di un trend ben più ampio: nel complesso il settore del gaming genera ogni anno un profitto di 139 miliardi di dollari, una cifra che aumenta in media del 9,7% ogni 12 mesi. Secondo le proiezioni di crescita, questo mercato arriverà a 200 miliardi di dollari nel 2022.

Ramiro Faro Vélez, CEO presso SYDYG, ha commentato:

"Per noi i giochi non sono soltanto divertimento, abbiamo parecchie cose in sviluppo. Il videogioco fornisce possibilità uniche per entrare in un mercato che riteniamo possa offrire grandi opportunità.

L'industria del gaming è già un mercato da svariati miliardi di dollari, nel quale una tecnologia blockchain funzionante potrebbe ottenere ottimi risultati: i videogiocatori sono disposti a pagare cifre ingenti pur di vivere nuove esperienze all'interno dei giochi. Perché quindi non effettuare queste transazioni in criptovalute?"

Age of ILCOIN ha creato un team per offrire ai giocatori sia un'esperienza VR coinvolgente che un'economia in-game basata su blockchain. Allo sviluppo del gioco, che supporta Oculus, hanno partecipato diversi team e aziende. Age of ILCOIN verrà presto lanciato sull'Oculus Rift Store e sarà anche il primo gioco blockchain-powered su Steam, introducendo una nuova dimensione negli acquisti in-game.

Il gioco è stato sviluppato sotto SYDYG, project leader e proprietario di ILCOIN, SPECTRE, FOCKAGAMES e NEON SAVAGE, nonché dal team di sviluppo interno di ILCOIN.

Age of ILCOIN si sta preparando al lancio su Oculus Rift Store, e sta negoziando un eventuale rilascio su console. La trama, i personaggi e la grafica del gioco sono stati realizzati assieme ai core developer di ILCOIN. In collaborazione con SYDYG e altri creatori, il team ha implementato anche funzionalità di transazione.

ILCOIN è un asset digitale lanciato all'inizio del 2015 e oggi scambiato su numerosi exchange. La criptovaluta ha un'offerta massima di 2,5 miliardi, e attualmente solo un terzo delle monete sono in circolazione.

Questo è un comunicato stampa sponsorizzato Cointelegraph non sostiene, non è responsabile per e non si prendere carico di contenuti, esattezza, qualità, pubblicità, prodotti o altro materiale presente su questa pagina. I lettori sono tenuti ad effettuare le proprie ricerche prima di portare a termine qualsiasi azione relativa alla compagnia. Cointelegraph non può essere tenuto responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata da, connessa a o dipendente dall’utilizzo di qualunque contenuto, bene o servizio menzionato all’interno dei comunicati stampa.

Notizie correlate

Cointelegraph sbarca in Italia

Matteo Vena
2018-02-08T14:37:05+00:00
12964

Binance Launchpad gestirà la vendita di due nuovi token: BitTorrent e Fetch.AI

Alessio Marino
2019-01-03T13:55:00+00:00
841

Binance abilita l'acquisto di alcune criptovalute con carte di credito Visa e MasterCard

Alessio Marino
2019-01-31T12:00:00+00:00
707

Binance Labs annuncia il progetto Fellowship, finanzierà lo sviluppo di tre progetti open-source

Alessio Marino
2019-04-12T08:30:00+01:00

Bitfinex rimuove 87 coppie di trading per migliorare la liquidità

Felipe Erazo
2020-03-21T10:14:26+00:00

La realtà aumentata arriva sugli NFT con OVR

Cointelegraph Italia
2020-11-25T11:00:00+00:00

Seguici su Twitter