La prevendita del token WXT di Wirex inizia oggi!

Wirex, una delle più importanti piattaforme di pagamento digitale al mondo, pianifica il lancio nel corso della giornata di oggi del suo utility token nativo WXT, in una prevendita esclusiva precedente al lancio della Initial Exchange Offering su OKEx.

Londra, 24 giugno 2019 – Oggi Wirex, una delle più importanti piattaforme di pagamento digitale al mondo, offrirà il proprio Wirex Token (WXT) ad alcuni utenti verificati, prima della Initial Exchange Offering (IEO) del 26 giugno.

La vendita pre-IEO rappresenta un'opportunità esclusiva per ottenere WXT, che verrà venduto su base first-come-first-serve. In parte a causa del riscontro fortemente positivo alla fase preparatoria della prevendita, Wirex ha deciso di posticiparla di 11 giorni. Questo consentirà all'azienda di ristrutturare il processo di distribuzione, al fine di renderlo più equo e garantire che i token non possano essere acquistati soltanto da pochi individui.

Wirex ha inoltre incrementato del 50% la quantità di WXT disponibili durante la prevendita: verrà distribuito il 3% dell'offerta complessiva di Wirex Token, ad un prezzo fisso di 0,01$ per unità. Questo prezzo speciale durerà fino al termine della prevendita, previsto per le 20:00 GMT del 30 giugno 2019. I Wirex Token acquistati durante questo periodo saranno soggetti ad un blocco della durata di 6 mesi.

Tutti i dettagli sulla Initial Exchange Offering (IEO) di Wirex Token verranno presto annunciati attraverso il programma OK Jumpstart di OKEx. Fino al 2% dell'offerta complessiva di WXT verrà reso disponibile sul mercato, al prezzo iniziale di 0,01$ per token. La IEO di Wirex Token rappresenta il quarto progetto di questo tipo condotto da OKEx, che ha col tempo acquisito la reputazione di supportare token di enorme successo.

Pavel Matveev, CEO di Wirex, ha così motivato la propria decisione di rilasciare soltanto l'1% dell'offerta di WXT tramite IEO:

"Le vendite di token vengono principalmente utilizzate per la raccolta di fondi. Questo non rappresenta tuttavia una priorità per Wirex, per tale motivo metteremo in vendita soltanto l'1% dell'offerta monetaria complessiva. Il successo a lungo termine di Wirex e l'eventuale adozione di una token economy, sono queste le nostre preoccupazioni primarie."

Il Wirex Token consente inoltre agli utenti di ottenere ricompense uniche, e di risparmiare sul costo delle tariffe. Il possesso di WXT garantisce svariati benefici, a seconda del numero di token posseduti:

  • Wirex Discount: Gli utenti possono godere di sconti esclusivi (fino al 100%) su una vasta gamma di commissioni e tariffe, come su cambio di valuta, bonifici bancari, prelievi, integrazioni con carte di credito e debito, spese gestionali, transazioni SWIFT e molto altro.
  • Enhanced Cryptoback™: Grazie al programma Cryptoback, gli utenti di Wirex ottengono lo 0,5% del valore delle proprie criptovalute per acquisti in-store. In seguito al rilascio di WXT, i titolari del token potranno guadagnare fino all'1,5% per acquisti in-store.
  • Premium Access (Prossimamente): Nel corso della seconda metà di quest'anno, i proprietari di WXT potranno godere di una vasta gamma di funzioni premium, come la carta Wirex Visa, offerte commerciali su misura, servizi di reception, accesso alle sale d'attesa degli aeroporti e molto altro.

I fondi ottenuti grazie alla IEO consentiranno a Wirex di accelerare la propria crescita, facendo avvicinare ulteriormente l'azienda al proprio obiettivo: la democratizzazione di rimesse internazionali veloci e a basso costo, al fine di promuovere l'utilizzo di criptovalute nella vita di tutti i giorni.

Matveev ha a tal proposito commentato:

"Un giorno, la nascente token economy sostituirà le valute tradizionali come forma predominante di pagamento. Wirex Token permette l'integrazione con le piattaforme di pagamento del futuro, e offre agli utenti una maniera conveniente, veloce ed economica di spostare denaro digitale oltre i confini."

Wirex è un pioniere di questo settore: l'azienda ha ideato la prima carta di credito basata su criptovalute, il primo programma di ricompense con Bitcoin, nonché la prima piattaforma a rilasciare 26 stablecoin ancorate al valore di altrettante monete fiat, in collaborazione con Stellar.

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a leggere il whitepaper di WXT, oppure a contattare:

Amelie Arras | PR and New Media Communications

E-mail: press@wirexapp.com

Informazioni su Wirex

Wirex è una compagnia fintech con sede nel Regno Unito e regolamentata dalla FCA. L'azienda rappresenta un'alternativa alle istituzioni finanziarie convenzionali, legando gli ecosistemi tradizionali a quelli digitali su un'unica piattaforma per pagamenti borderless.

Wirex offre maggiori libertà per quanto riguarda l'utilizzo del proprio denaro. Che siano criptovalute o denaro tradizionale, le avanzate soluzioni di Wirex assicurano che i clienti non debbano fronteggiare le barriere ed i costi spesso associati a semplici transazioni o cambi di valuta.

Wirex è un pioniere dei mercati delle criptovalute, e ha lanciato la prima carta che consente di spendere e convertire le proprie monete digitali ovunque venga accettata Visa. La compagnia vanta più di 2 milioni di utenti in 130 paesi, e ha elaborato transazioni per un valore complessivo di oltre 2 miliardi di dollari statunitensi.