Ant Financial svilupperà una blockchain per l'industria agroalimentare insieme a Bayer

L'operatore di Alipay Ant Financial ha stretto una partnership con il colosso farmaceutico Bayer Crop Science, proprietario della multinazionale americana Monsanto, per sviluppare una soluzione blockchain per l'industria agroalimentare.

Lettera di intenti

Secondo quanto riportato dal sito di notizie Ledger Insights, le due aziende hanno firmato una lettera di intenti per sviluppare la loro soluzione e incrementare la tracciabilità e la trasparenza dell'industria. L'iniziativa è stata annunciata durante la conferenza Apsara tenutasi questa settimana a Hangzhou, in Cina.

Ant Financial intende inoltre estendere la sua collaborazione con Hyperledger per lavorare su interoperabilità, standard e applicazioni blockchain. Secondo l'autore del rapporto, l'offerta Blockchain as a Service (BaaS) dell'azienda supporta sia la propria piattaforma che Hyperledger Fabric.

Monsanto userà la blockchain?

Bayer, pur essendo meglio conosciuto come un gigante farmaceutico, l'anno scorso ha  acquisito la società agrochimica statunitense Monsanto per 63 milioni di dollari. Un rappresentante di Ant Financial ha illustrato meglio la portata dell'iniziativa:

"[Lo scopo della partnership è] creare soluzioni complete e basate su blockchain progettate per offrire maggiore trasparenza per migliorare la sicurezza alimentare e l'efficienza delle filiere agricole".

Secondo il rapporto, l'agricoltura "è ora una delle oltre 40 applicazioni della tecnologia blockchain di Ant" e l'azienda ha anche lanciato delle iniziative relative alla supply chain e alla tracciabilità del riso.

Come recentemente riportato da Cointelegraph, Ant Financial sta anche lanciando una piattaforma backend-as-a-service con funzionalità blockchain.