Bitcoin si avvicina di nuovo a quota 8.000$, forti guadagni per tutte le criptovalute principali

Domenica, 19 maggio — la maggior parte delle criptovalute della top 20 è in ripresa, con guadagni medio-alti rispetto alle quotazioni di ieri. Bitcoin (BTC) si trova appena sotto la soglia degli 8.000$. Il recupero del mercato arriva dopo la brusca correzione subita il 17 maggio e l'impressionante crescita dei giorni precedenti.

Market visualization courtesy of Coin360

Grafico fornito da Coin360

Secondo i dati di CoinMarketCap, Bitcoin ha guadagno l'8% circa rispetto alla giornata di ieri, e si trova a quota 7.928$. A livello settimanale, la moneta è in rialzo dell'11%.

Bitcoin 7-day price chart. Source: CoinMarketCap

Grafico settimanale del valore di Bitcoin. Fonte: CoinMarketCap

Con una capitalizzazione di 27 miliardi di dollari, Ether (ETH) rimane l'altcoin principale del mercato, seguita da XRP, che si ferma invece a 16,9 miliardi.

ETH è in rialzo di oltre il 7%, con un valore di 254$. Negli ultimi sette giorni, la moneta ha guadagnato più del 35%.

Ether 7-day price chart. Source: CoinMarketCap

Grafico settimanale del valore di Ether. Fonte: CoinMarketCap

Anche XRP guadagna il 7%, arrivando a quota 0,40$. A livello settimanale, il token californiano è in rialzo del 28%.

XRP 7-day price chart. Source: CoinMarketCap

Grafico settimanale del valore di Ripple. Fonte: CoinMarketCap

Tra le prime 20 criptovalute, spiccano i guadagni a doppia cifra di Bitcoin Cash (BCH) e Dash (DASH), in rialzo rispettivamente del 13% e 10%.

Al momento della stesura di questo articolo, la capitalizzazione complessiva del mercato si aggira sui 247,8 miliardi di dollari, che si traducono in un rialzo settimanale del 18%.

Total market capitalization 7-day chart. Source: CoinMarketCap

Grafico settimanale della capitalizzazione complessiva del mercato. Fonte: CoinMarketCap

Un recente rapporto pubblicato dalla Banca Centrale Europea ha affermato che le criptovalute non influenzeranno in alcun modo le sue politiche monetarie, in quanto non sono un elemento significativo nell'economia.