Bitcoin torna sotto gli 8.000$: potrebbe essere diretto verso i 7.400$, sostengono gli analisti

Bitcoin (BTC) ha ancora una volta perso il supporto a 8.000$: le vendite di sono intensificate dopo la leggera ripresa di ieri, portando ad una contrazione.

Panoramica mercati criptovalute

Panoramica dei mercati. Fonte: Coin360

Bitcoin diretto verso il supporto a 7.400$?

La coppia BTC/USD ha temporaneamente toccato un minimo di 7.850$, per poi salire fino agli attuali 7.910$, rimanendo comunque in negativo dello 0,78% rispetto alla giornata di ieri. 

Grafico Bitcoin

Grafico dei movimenti settimanali di Bitcoin. Fonte: Coin360

Su Twitter, l'analista Michaël van der Poppe ha commentato riguardo ai recenti sviluppi:

"Beh, non dà segni di forza dopo un piccolo retest ribassista. Sembra una copia di inizio ottobre, continua ad oscillare attorno alle aree verdi di supporto."

L'ultimo di questi supporti, spiega Michaël van der Poppe, si trova a 7.400$: se i livelli attuali non dovessero reggere, è probabilmente lì che si arresterà il declino di Bitcoin.

Movimenti piatti per le altcoin

Movimenti poco interessanti per il resto del mercato. Ether (ETH) rimane ancorato a quota 174$, in calo di un trascurabile 0,4% rispetto a ieri. Positivo XRP, che è tornato a 0,29$ in seguito ad un incremento giornaliero del 2,3%. In verde anche Litecoin (LTC), di un buon 2,5%.

Grafico Ether

Grafico dei movimenti settimanali di Ether. Fonte: Coin360

Attualmente la capitalizzazione complessiva di tutte le criptovalute è di circa 217 miliardi di dollari, mentre la dominance di Bitcoin continua lentamente a diminuire: ora al 66,1%.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI PRINCIPALI MERCATI DELLE CRIPTOVALUTE CON GLI INDICI DI COINTELEGRAPH