Bitcoin supera quota 5.100$, solidi guadagni per tutte le criptovalute principali

Domenica, 7 aprile — la maggior parte delle criptovalute della top 20 stanno registrando guadagni medio-alti, e il Bitcoin (BTC) ha superato la soglia dei 5.100$.

Market visualization courtesy of Coin360

Grafico fornito da Coin360

Bitcoin ha guadagnato il 2,5% rispetto alla giornata di ieri, finendo a quota 5.156$, come mostrano i dati di CoinMarketCap. Dando un'occhiata al suo grafico settimanale, notiamo un incremento del 20% rispetto ai 4.095$ di domenica scorsa.

Bitcoin 7-day price chart

Grafico settimanale del valore del Bitcoin. Fonte: CoinMarketCap

L'analista di Bloomberg Mike McGlone ha dichiarato che il Bitcoin non è mai stato così profondamente in territorio overbought dal dicembre del 2017. Inoltre, il 4 aprile, il mercato di derivati statunitense CME Group ha rivelato che i suoi future sul Bitcoin hanno raggiunto un volume di trading record.

Ethereum (ETH) mantiene ancora la sua posizione di altcoin principale del mercato, con una capitalizzazione di 17,7 miliardi di dollari, staccando Ripple (XRP) di circa 2,7 miliardi.

Al momento della stesura di questo articolo, il valore di ETH si aggira sui 168$, con un incremento del 2,12% rispetto alla giornata di ieri. A livello settimanale, la criptovaluta ha guadagnato circa il 19%.

Ethereum 7-day price chart

Grafico settimanale del valore di Ethereum. Fonte:  CoinMarketCap

Ripple è in crescita dell'1,5%, con una quotazione di 0,36$. Negli ultimi sette giorni, il token californiano ha guadagnato il 16%.

Ripple 7-day price chart

Grafico settimanale del valore di Ripple. Fonte CoinMarketCap

Tra le criptovalute della top 20, la performance migliore è quella di Ethereum Classic (ETC), che ha guadagnato il 20%.

Notevole anche la crescita di Bitcoin Cash (BCH), che con un +11% rispetto alla quotazione di ieri porta la sua crescita settimanale al 91%.

La capitalizzazione complessiva del mercato si aggira sui 180 miliardi di dollari, circa il 25% in più rispetto ai 144,3 miliardi registrati una settimana fa.