Bitcoin (BTC) ha minacciato un significativo ritracciamento durante la notte del 23 marzo, quando i massimi settimanali hanno visto il loro primo test.

BTC/USD, grafico candele a un'ora (Bitstamp). Fonte: TradingView
BTC/USD, grafico candele a un'ora (Bitstamp). Fonte: TradingView

Bitcoin manca una chiusura giornaliera "molto rialzista"

I dati di Cointelegraph Markets ProTradingView mostrano che la coppia BTC/USD è scesa da un picco di 43.337$ a un minimo di 41.779$ su Bitstamp, per poi riprendersi. Attualmente il prezzo di BTC oscilla attorno ai 42.100$, lontano oltre 1.200$ dai recenti massimi.

Di recente abbiamo assistito a un aumento di interesse per Bitcoin, a seguito dell'annuncio da parte del protocollo Terra di voler acquistare BTC per un valore di 3 miliardi di dollari.

Secondo il co-fondatore Do Kwon, la maggior parte dei fondi – che saranno utilizzati per sostenere la nuova stablecoin TerraUSD (UST) di Terra – non è stata ancora acquistata. In altre parole, potremmo assistere ad ulteriori riduzioni dell'offerta di BTC in futuro.

Ma il sentimento generale si è fatto meno positivo nel corso della notte, dato che Bitcoin ha mancato una potenziale chiusura giornaliera "molto rialzista:"

"Se Bitcoin chiudesse la candela giornaliera sopra i 42.600$ sarebbe molto rialzista."

L'analista Matthew Hyland è fiducioso del fatto che "il vento sta cambiando" per Bitcoin: fra le altre cose, ha anche evidenziato il breakout in corso dell'indice di forza relativa giornaliera (RSI) di BTC.

Il trend al ribasso dell'RSI, ha osservato, è in atto già da prima del massimo storico di novembre.

BTC/USD con RSI. Fonte: Matthew Hyland/ Twitter
BTC/USD con RSI. Fonte: Matthew Hyland/ Twitter

Il trader Credible Crypto ha identificato un livello chiave a 42.500$. Su Twitter ha scritto:

"I 42.500$ sono stati infranti. Ora vorrei che questo livello venisse stabilito come supporto, per confermare che si è trattato di un vero breakout.

In altre parole, il movimento verso l'alto dovrebbe reggere. Vorrei vedere un certo consolidamento al di sopra di questo livello, vediamo cosa accadrà nei prossimi giorni."

Bilancio da record per la Banca centrale europea

A livello macro, la notizia che la Thailandia ha deciso di vietare i pagamenti in crypto ha peggiorato l'umore in Asia. In Europa, il bilancio della Banca centrale europea (BCE) è salito a livelli record.

Ora che sono stati raggiunti gli 8.700 miliardi di euro, l'analista Holger Zschaepitz ha iniziato a chiedersi per quanto ancora la BCE continuerà ad acquistare asset:

"Solo il cielo è il limite? Il bilancio della BCE ha raggiunto un massimo storico di 8.700 miliardi di euro. Il totale degli asset è aumentato di altri 13 miliardi di euro, perché la BCE continua ad acquistare obbligazioni nonostante il livello record."

"Inflazione dell'Eurozona. Il bilancio ora è pari all'82% del PIL dell'Eurozona, contro il 37% della Fed e il 136% della BoJ"

Bilancio della BCE. Fonte: Holger Zschaepitz/ Twitter
Bilancio della BCE. Fonte: Holger Zschaepitz/ Twitter

Come riportato da Cointelegraph, la Federal Reserve degli Stati Uniti prevede di interrompere gli acquisti di asset e iniziare a ridurre il proprio bilancio in futuro.