Criptovalute principali in rosso, Bitcoin scende a quota 9.000$

Martedì, 18 giugno — la maggior parte delle criptovalute della top 20 è in rosso, e Bitcoin (BTC) è di nuovo sceso vicino alla soglia dei 9.000$.

Market visualization courtesy of Coin360

Grafico fornito da Coin360

Bitcoin è attualmente in ribasso del 3% circa, con una quotazione di 9.045$, come mostrano i dati di Coin360. A livello settimanale, la criptovaluta più famosa al mondo è in rialzo dell'11%.

Bitcoin 7-day price chart

Grafico settimanale del valore di Bitcoin. Fonte: Coin360

Come segnalato nella giornata di ieri, il numero di indirizzi attivi ogni giorno sulla rete Bitcoin ha superato il milione, secondo i dati del sito web CoinMetrics.

Ether (ETH) è in calo del 2,27%, con un valore di 265$ circa. Negli ultimi sette giorni, l'altcoin ha guadagnato quasi il 6,8%.

Ether 7-day price chart

Grafico settimanale del valore di Ether. Fonte: Coin360

XRP è in calo dello 0,43%, con una quotazione di 0,430$. A livello settimanale, il token californiano è in rialzo del 6,7%.

XRP 7-day price chart

Grafico settimanale del valore di XRP. Fonte: Coin360

Le uniche criptovalute in crescita tra quelle della top 20 sono Binance Coin (BNB), che ha guadagnato oltre l'1%, e DASH, in rialzo del 2%.

Al momento della stesura di questo articolo, la capitalizzazione complessiva del mercato si aggira sui 282,8 miliardi di dollari, circa l'11,6% in più rispetto al valore registrato una settimana fa.

Come segnalato poche ore fa da Cointelegraph, il colosso statunitense Facebook ha rilasciato il white paper del suo tanto atteso progetto nel settore delle criptovalute.