Bitcoin di nuovo sotto i 3.600$, perdite moderate per tutto il mercato

Domenica 27 gennaio — la maggior parte delle 20 criptovalute principali è in lieve calo rispetto alla giornata di ieri. Secondo i dati di Coin360, il Bitcoin (BTC) è di nuovo sceso sotto la soglia dei 3.600$.

Market visualization

Grafico fornito da Coin360

Al momento della stesura di questo articolo, il Bitcoin è in calo di circa il 2%, con un valore di 3.562$. Dando un'occhiata al suo grafico settimanale, notiamo che il prezzo attuale è inferiore di circa 100$ rispetto a quello registrato la scorsa domenica.

Bitcoin 7-day price chart

Grafico settimanale del valore del Bitcoin. Fonte: CoinMarketCap

Ripple (XRP) ha perso più del 2,5% rispetto alla quotazione di ieri, e al momento si aggira intorno ad un valore di 0,308$. XRP è anche in calo a livello settimanale: il valore segnato all'inizio del grafico è di 0,325$.

Ripple 7-day price chart

Grafico settimanale del valore di Ripple. Fonte: CoinMarketCap

Anche Ethereum (ETH), la seconda altcoin per capitalizzazione di mercato, ha perso il 2,5% circa. Al momento della stesura di questo articolo, il suo valore si aggira sui 114$, circa 2$ in meno rispetto al prezzo registrato in mattinata. A livello settimanale, Ethereum ha perso circa il 5%.

Ethereum 7-day price chart

Grafico settimanale del valore di Ethereum. Fonte: CoinMarketCap

Tra le criptovalute della top 20, le uniche in positivo sono Tron, in rialzo di quasi il 9%, e Binance Coin (BNB), che ha guadagnato il 2,5%.

La capitalizzazione complessiva del mercato si aggira sui 119,1 miliardi di dollari, leggermente inferiore rispetto ai 121,6 miliardi della domenica scorsa.

Total crypto market cap 7-day chart

Grafico della capitalizzazione complessiva del mercato. Fonte: CoinMarketCap

Come segnalato da Cointelegraph, la piattaforma LocalBitcoins è stata nel mirino di un attacco di phishing (ora risolto): il link del forum ufficiale era stato sostituito con un quello di un sito clone.

Durante una conferenza, Nouriel Roubini, famoso per le sue critiche alle criptovalute, ha dichiarato che la tecnologia blockchain "non è migliore di un foglio di Excel". Pochi giorni fa, il cofondatore di Apple Steve Wozniak ha dichiarato di aver venduto tutto il suo BTC durante il picco di 20.000$ registrato nel dicembre del 2017.