"Bitcoin risolve il problema": scoperti migliaia di lingotti d'oro falsi all'interno del mercato

Il dibattito sull'utilità di Bitcoin (BTC) rispetto a quella dell'oro è di nuovo aperto: è infatti emerso che migliaia di lingotti falsi sono stati inseriti nel mercato del metallo prezioso.

Non è tutto oro quel che luccica

Come riportato da Reuters il 28 agosto, l'industria dell'oro è nel bel mezzo di una crisi di falsificazione: i finti lingotti da 1kg sarebbero stati trovati anche nei caveau delle banche più importanti, come l'americana JPMorgan Chase.

Anche se quelli scovati sono circa 1.000, gli esperti sostengono che ce ne siano molti altri in circolazione.

"È nostra prassi allertare immediatamente le autorità competenti e le raffinerie qualora dovessimo scoprire lingotti d'oro non contrassegnati durante i controlli e le procedure di routine", ha dichiarato JPMorgan alla testata.

La rivelazione coincide con un picco del prezzo dell'oro, che questa settimana ha raggiunto i 1.540$ e il valore in euro più alto di sempre.

Un nodo Bitcoin completo è un "rilevatore di Bitcoin falsi"

Mentre i "gold bug" - uno tra tutti Peter Schiff - continuano a criticare le criptovalute come Bitcoin, i sostenitori delle monete virtuali hanno visto le notizie sulla contraffazione come un'opportunità per contrattaccare.

Diversi esponenti della comunità hanno osservato che i gestori dei nodi Bitcoin possono verificare in qualsiasi momento l'autenticità dei loro asset, mentre chi possiede oro deve fidarsi degli esperti.

"Bitcoin risolve il problema", ha dichiarato su Twitter Francis Pouliot, fondatore della piattaforma canadese Bull Bitcoin.

Il famoso account di Twitter noto come "Bitcoin Wizard" si è spinto addirittura oltre.

"Accetteresti dell'oro come pagamento da qualcuno di cui non ti fidi, senza verificarne il peso e la purezza prima di spedirgli i tuoi prodotti?", Ha affermato in un tweet, aggiungendo:

"Immagina un nodo Bitcoin completo come un "rilevatore di Bitcoin falsi"- tutto ciò che serve per verificare la "purezza" del tuo Bitcoin è un Raspberry Pi."

Come riportato da Cointelegraph, la campagnia "Drop Bitcoin" di Grayscale ha consigliato agli investitori di abbandorare il metallo in favore di Bitcoin a maggio, poco prima che l'oro guadagnasse il 27%.