Llew Claasen della Bitcoin Foundation afferma che il Bitcoin raggiungerà quota 40.000$ e che il 90% delle Altcoin falliranno

Stando a quanto riportato da Business Insider in data 15 febbraio, il Direttore Esecutivo della Bitcoin Foundation Llew Claasen prevede che entro fine anno il prezzo del Bitcoin raggiungerà quota 40.000$, mentre il 90% di tutti gli altri progetti con criptovalute scompariranno.

Come dichiarato da Claasen alla conferenza Startup Grind, avvenuta tra il 12 ed il 14 febbraio, tale fallimento sarà principalmente dovuto agli investitori che mettono continuamente a rischio il proprio denaro in progetti che successivamente si rivelano essere truffe.

Dopo appena un mese e mezzo dall'inizio del nuovo anno, sono già state scoperte cinque truffe effettuate con Initial Coin Offering (ICO) e criptovalute, tra le quali ricordiamo il celebre caso Bitconnect.

Ai microfoni di Business Insider Claasen si è tuttavia dichiarato fiducioso, affermando che la comunità delle criptovalute potrà imparare da questi sfortunati eventi, impedendo che casi del genere si ripetano in futuro. Claasen crede che gli investitori prestino già molta più attenzione rispetto al passato, in quanto "si tratta di un problema molto semplice da risolvere per il mercato".

Come spiegato più avanti da Claasen, il prezzo del Bitcoin non aumenterà gradualmente nel corso dell'anno fino a raggiungere i 40.000$. Continuerà invece ad oscillare per altri tre o sei mesi, nello stesso modo in cui ha fatto nei tre mesi precedenti.

Come riportato da Business Insider, questo martedì anche il CEO di Ripple Brad Garlinghouse ha dichiarato che presto la maggior parte delle valute digitali non avranno alcun valore.