Bitcoin sotto i 3.600$, mercato delle criptovalute prevalentemente stabile

Venerdì 25 gennaio — tutte le criptovalute della top 20 stanno subendo solo lievi variazioni, che non superano il 3%. Il Bitcoin (BTC) è di nuovo sotto i 3.600$, come mostrano da i dati Coin360.

Market visualization from Coin360

Grafico fornito da Coin360

Al momento della stesura di questo articolo il valore della criptovaluta più famosa al mondo si aggira sui 3.590$. Il suo prezzo è di 100$ inferiore rispetto ai 3.668$ segnati all'inizio del grafico settimanale. Il valore più alto registrato negli ultimi sette giorni è di 3.700$ (19 gennaio).

Bitcoin 7-day price chart

Grafico settimanale del valore del Bitcoin. Fonte: CoinMarketCap

Ripple (XRP) ha mantenuto pressoché lo stesso valore della giornata di ieri, rimanendo a quota 0,314$. Dando un'occhiata al grafico settimanale, notiamo che la criptovaluta era partita da 0,326$, per poi raggiungere il picco di 0,333$ nella giornata di sabato.

Ripple 7-day price chart

Grafico settimanale del valore di Ripple. Fonte: CoinMarketCap

Ethereum (ETH), la seconda altcoin per capitalizzazione di mercato, ha subito perdite inferiori al punto percentuale. Al momento della stesura di questo articolo, il suo valore si aggira sui 116$. Il grafico seettimanale di ETH segna un valore iniziale di 122$.

Ethereum 7-day chart

Grafico settimanale di Ethereum. Fonte: CoinMarketCap

I guadagni più alti della top 25 sono quelli registrati da Binance Coin (BNB) e Ethereum Classic (ETC), entrambe in rialzo di oltre il 3%.

La capitalizzazione complessiva del mercato passa dai 122,1 miliardi di dollari di venerdì scorso agli attuali 119,7 miliardi.

Total crypto market cap 7-day chart

Grafico settimanale della capitalizzazione complessiva del mercato. Fonte: CoinMarketCap

Come segnalato da Cointelegraph, gli analisti di JPMorgan Chase ritengono che il prezzo del Bitcoin potrebbe scivolare a 1.260$, e che le banche non otterranno reali benefici dalla tecnologia blockchain per almeno tre o cinque anni.

Inoltre, secondo un sondaggio del Global Blockchain Business Council, il 40% degli investitori istituzionali crede che la blockchain possa essere una tecnologia rivoluzionaria al pari di internet.