I pagamenti in Bitcoin rappresentano una priorità per Norwegian Air, conferma un dirigente dell'azienda

Norwegian Air, compagnia aerea norvegese a basso costo operante in ambito sia nazionale che internazionale, consentirà entro fine anno di effettuare acquisti in Bitcoin (BTC). Il mese prossimo Bjorn Kjos e Lars Ola Kjos, i due fondatori dell'azienda, lanceranno anche NBX, un nuovo exchange di criptovalute.

La notizia è stata confermata da Stig A. Kjos-Mathisen, che in futuro guiderà la piattaforma di scambio NBX:

"Prima verrà lanciato il marketplace. Dopodiché NBX offrirà soluzioni di pagamento per Norwegian Air, così che i clienti della compagnia aerea possano effettuare acquisti con monete virtuali."

Secondo il portale d'informazione locale Dagens Næringsliv, la famiglia Kjos ha deciso di puntare sul settore delle criptovalute, acquistando negli ultimi mesi ingenti quantità di Bitcoin.

Nell'agosto dello scorso anno, la compagnia aerea russa S7 Airlines ha stretto una collaborazione con il colosso del petrolio Gazprom Neft, allo scopo di sviluppare una piattaforma blockchain per il rifornimento dei velivoli. Al tempo Vladimir Egorov, CEO della filiale Gazpromneft-Aero, aveva commentato:

"Utilizzando le tecnologie blockchain nella contabilità reciproca, nonché nei pagamenti tra compagnie aeree e fornitori di carburante, sarà possibile promuovere lo sviluppo dell'intera industria aeronautica"