Il prezzo di Bitcoin crolla di 200$ in pochi minuti, infranto il supporto a 10.200$

Il prezzo di Bitcoin (BTC) è improvvisamente crollato di circa 200$. Ciononostante, gli esperti sono ancora certi che assisteremo presto all'inizio di una nuova fase rialzista.

Market visualization

Grafico di mercato. Fonte: Coin360

Nuova ripresa in arrivo?

Per tutto il week-end Bitcoin ha continuato ad oscillare fra i 10.175$ e i 10.435$. Al momento della stesura di questo articolo, la principale criptovaluta viene scambiata per circa 10.173$, dimostrando ancora una volta la mancanza di supporto a quota 10.300$.

Bitcoin seven-day price chart

 

Grafico dei movimenti settimanali di Bitcoin. Fonte: Coin360

Questa stabilità, sostengono gli analisti, non durerà ancora a lungo. Dan Tapeiro, fondatore di DTAP Capital, ha dichiarato su Twitter:

"Il grafico di Bitcoin è molto vicino ad un breakout verso l'alto. Una solida chiusura sopra la trendline a 10.700$ accelererà questo movimento."

Anche l'analista Filb Filb non esclude la possibilità di una ripresa, a patto che la coppia BTC/USD confermi una chiusura sopra i 10.200$.

Altcoin in negativo, leggera crescita di Ether

Perlopiù stabili o leggermente negativi i movimenti del resto del mercato. Fa eccezione Ether (ETH), la seconda criptovaluta più importante per capitalizzazione, che ha raggiunto quota 191,3$ in seguito ad un incremento giornaliero dell'1,3%. 

Grafico dei movimenti settimanali di Ether. Fonte: Coin360

La capitalizzazione complessiva di tutte le criptovalute rimane stabile attorno ai 264 miliardi di dollari. Il lieve calo la dominance di Bitcoin, attualmente al 69,5%.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI PRINCIPALI MERCATI DELLE CRIPTOVALUTE CON GLI INDICI DI COINTELEGRAPH