La dominance del bitcoin raggiunge il valore più alto da dicembre

Il 23 luglio, la dominance del bitcoin (ossia la sua capitalizzazione di mercato rispetto a quella complessiva di tutte le criptovalute) ha superato il 46%: è il valore più alto da dicembre.

Secondo i dati di CoinMarketCap, attualmente il bitcoin costituisce il 46,5% di tutto il mercato delle valute virtuali, valore che non si vedeva dal 22 dicembre 2017. All'epoca, la moneta aveva raggiunto la cifra record di 20.000$.

Percentage of total market cap (dominance) from CoinMarketCap

Percentuale della capitalizzazione complessiva di mercato (dominance), CoinMarketCap

Ciò, unito all'incremento del 15% registrato dalla coppia BTC/USD negli ultimi cinque giorni, contribuisce sicuramente a mettere in buona luce la criptovaluta più famosa al mondo, soprattutto considerando che gli altri altcoin non hanno avuto la stessa performance.

Nonostante la capitalizzazione di mercato non sia indice della salute di una criptovaluta, il record di oggi non è sfuggito né all'attenzione dei media, né ai player dell'industria.

Tuttavia, gli analisti del mercato la pensano diversamente. L'influencer di Twitter WhalePanda ritiene che la dominance non rappresenti un valore rilevante:

"Basta utilizzare la dominance come un indicatore", ha scritto in un post del 20 luglio. "Da quando la gente ha cominciato a fare premines / tokens e airdrops (BTC) è diventata irrilevante".

Secondo l'indice dei prezzi di Cointelegraph, al momento 1 BTC viene scambiato per circa 7.734$, in rialzo del 3% rispetto alla quotazione di ieri e del 16% rispetto alla settimana scorsa.