Bitcoin si sta evolvendo più velocemente di internet durante l'era del dot-com, ha affermato Adam Back

Adam Back, CEO di Blockstream e inventore dell'algoritmo Proof-of-Work (PoW) alla base della blockchain di Bitcoin (BTC), ha affermato che l'attuale settore delle criptovalute si sta evolvendo molto più velocemente rispetto ad internet durante l'era del dot-com.

In occasione della conferenza Bitcoin 2019, tenutasi la scorsa settimana a San Francisco, l'uomo ha infatti spiegato:

"Bitcoin ha compiuto molti più progressi, e molto più velocemente, di quanto la gente si aspettasse. C'era un detto durante l'era del dot-com, riguardo all'incredibile velocità del settore di internet rispetto alle industrie tradizionali. Ma Bitcoin sembra muoversi persino più velocemente."

Risulta tuttavia parecchio impegnativo rimanere al passo con le nuove implementazioni e idee che nascono continuamente in questa industria, anche per i massimi esperti della tecnologia come Back:

"È un po' come imparare un nuovo linguaggio di programmazione, contenente un paradigma mai visto prima. Ci vorrà del tempo prima che le persone riescano a comprenderlo appieno."

Lo scorso mese, durante un incontro del G20, Back aveva affermato che la blockchain rappresenta un passo estremamente importante verso l'open networking. Le istituzioni finanziarie potrebbero ottenere enormi benefici da questa tecnologia, in quanto grazie ad essa i trasferimenti internazionali non dovrebbero più fare affidamento su banche intermediarie dalla dubbia capacità di credito.