Nuovo record di volumi su Bakkt: scambiati in un solo giorno 42.500.000$ in BTC

I volumi su Bakkt, piattaforma dedicata al trading istituzionale di Bitcoin (BTC), hanno stabilito un nuovo record. Secondo quanto riportato dall'azienda su Twitter, in data 27 novembre su Bakkt sono stati scambiati ben 4.443 contratti future basati su Bitcoin: un incremento di oltre il 60% rispetto al primato precedente.

Bakkt raddoppia il proprio primato

Successivamente lo strumento di monitoraggio Bakkt Bot, non affiliato all'azienda, ha riportato un numero persino più alto: 5.671 BTC scambiati in un solo giorno, per un valore di ben 42,5 milioni di dollari.

Secondo Bakkt Bot, il record precedente era di 20,3 milioni di dollari, stabilito il 22 novembre. Questo significa che il risultato di mercoledì è stato maggiore del 109%!

Bakkt è attivo da oltre due mesi, nonostante il lancio parecchio deludente della piattaforma: la prima giornata di trading si concluse infatti con un volume complessivo di appena 71 BTC. Più recentemente l'azienda ha annunciato il lancio di una soluzione di custodia di grado istituzionale, e in futuro verranno introdotti ulteriori servizi.

"Desideriamo sfruttare questo slancio per ampliare la piattaforma, mentre ci avviciniamo al lancio dei contratti Bakkt Bitcoin Options previsto per il 9 dicembre", ha affermato la compagnia su Twitter.

Quale mercato ribassista?

Il crescente interesse per Bakkt sembra essere in netta opposizione con il sentimento generale del mercato di Bitcoin, che questa settimana ha toccato un minimo di 6.600$ per poi ottenere una ripresa fino agli attuali 7.400$.

Gabor Gurbacs, Digital Asset Director presso il colosso degli investimenti VanEck, aveva identificato le tre possibili cause che hanno portato all'improvvisa contrazione di Bitcoin: misure repressive contro gli exchange di criptovalute in Cina, conclusione dell'anno fiscale negli Stati Uniti e riduzione della liquidità sugli exchange.