Secondo il CEO di BitMEX, entro fine anno Bitcoin raggiungerà quota 10.000$

Arthur Hayes, cofondatore e CEO della piattaforma per il trading di criptovalute BitMEX, ha previsto che entro fine anno il valore di Bitcoin (BTC) tornerà a quota 10.000$.

In una recente newsletter indirizzata ai clienti dell'azienda, Hayes ha affermato che la ripresa dei mercati inizierà durante l'ultimo trimestre del 2019:

"I ribassi del 2019 saranno intensi, ma i mercati torneranno a 10.000$. Si tratta di una barriera psicologica estremamente importante, si tratta di un bel numero tondo. Ma sarà soltanto il superamento di quota 20.000$ a confermare la ripresa. Ciononostante, ci sono voluti 11 mesi per passare da 1.000$ a 10.000$, ma meno di un mese per andare da 10.000$ a 20.000$... e nuovamente a 10.000$."

Questo mese, BitMEX ha svelato che il loro full node Ethereum Parity conteneva un "potenziale bug": pare infatti che a volte il nodo segnalasse di essere sincronizzato, "nonostante fosse in realtà centinaia di migliaia di nodi indietro". Secondo i ricercatori dell'azienda si tratterebbe di una potenziale falla nella sicurezza, sfruttabile per portare a termine attacchi alla rete, ma è "altamente improbabile" che questo accada.