Bobby Lee: Bitcoin supererà il mercato dell'oro entro il 2028, con un valore di 500.000$ a moneta

Bitcoin (BTC) supererà la capitalizzazione di mercato dell'oro e potrebbe arrivare a valere 1 milione di dollari: a sostenerlo è stato Bobby Lee, cofondatore dell'exchange di criptovalute cinese BTCC, in una serie di tweet.

Lee: la capitalizzazione di mercato di BTC raggiungerà gli 8 bilioni di dollari

La capitalizzazione di mercato dell'oro è di 8 bilioni di dollari, mentre quella di Bitcoin si ferma "solo" a 160 miliardi. Anche se al momento tale cifra è cinquanta volte piccola, Lee crede che la situazione potrebbe cambiare già nel 2028.

"Prevedo che il #flippening avverrà entro 9 anni e $BTC supererà i 500.000 USD", ha scritto.

Come molti, Lee ha basato le sue teorie sul successo di Bitcoin sulla riduzione dell'offerta tramite il dimezzamento del block reward. Ha osservato che, nel prossimo decennio, la quantità di Bitcoin fornita ai miner con ogni blocco verrà dimezzata tre volte. Ha aggiunto:

“Entro il 20° anno, la nuova produzione giornaliera sarà solo ~255 BTC: l'inflazione annuale sarà inferiore allo 0,5%. Più raro dell'oro!”

La stampa di denaro potrebbe portare BTC a un milione

Le dichiarazioni di Lee sono in linea con le previsioni di un modello che traccia il prezzo del Bitcoin, chiamato Stock-to-Flow. Prodotto dell'analista PlanB, lo strumento utilizza i dati sulla nuova offerta di Bitcoin rispetto alla riserva esistente per prevederne il valore futuro.

Come riportato da Cointelegraph, i calcoli prevedono un prezzo di soli 8.300$ fino al prossimo dimezzamento, che avverrà a maggio 2020. Successivamente, tuttavia, la situazione dovrebbe cambiare rapidamente, e la moneta dovrebbe raggiungere quota 100.000$ in soli due anni.

Anche Lee è d'accordo con le previsioni di PlanB e del modello Stock-to-Flow, ma ha osservato che quest'ultimo potrebbe venir invalidato dalla forte stampa di denaro delle banche.

Sarei felice se il modello reggesse per 1 o 2 o forse 3 halvening. Soprattutto perché BTC viene misurato in dollari... chissà cosa succederà al dollaro se la FED continua a fare più QE (stampare denaro)", ha dichiarato su Twitter nel mese scorso.

I "Bitcoiners" lottano contro i sostenitori dell'oro

L'idea che Bitcoin possa spodestare l'oro come riserva di valore alternativa non mette tutti d'accordo. Le critiche più agguerrite arrivano da Peter Schiff, il gold bug diventato famoso sui social media per le sue offese nei confronti di Bitcoin e dei suoi sostenitori.

La scorsa settimana, Schiff ha affermato che il fatto che la Cina possa ancorare la sua valuta digitale statale all'oro è un segnale "ribassista" per Bitcoin.

In precedenza, ha dichiarato che la coppia BTC/USD non raggiungerà mai i 50.000$, mentre l'oro supererà i 5.000$.