Imprenditore canadese definisce BCH come 'truffa' durante una testimonianza parlamentare

Ieri, 19 marzo, l'imprenditore Jonathan Hamel si è presentato di fronte al Comitato delle Finanze della Camera dei Comuni del Canada e ha dichiarato: "prestate molta attenzione, alcune criptovalute sono solo delle truffe, come BCash [Bitcoin Cash (BCH)]".

Hamel aveva menzionato l'imminente testimonianza su twitter, senza mai parlare specificatamente di BCH:

Tuttavia, prima di testimoniare, Hamel ha scritto in un post di reddit: "Spoiler: sto per dichiarare 'Bcash è una truffa',  e sarà archiviato per sempre nei documenti parlamentari (non in una blockchain ma vabbè..). Le donazioni sono benvenute", e ha incluso nel post l'indirizzo del suo wallet e i suoi calzini a tema Bitcoin.

Ciò ha scatenato una reazione negativa da parte della comunità di Reddit, e alcuni utenti hanno ritenuto che la sua richiesta di donazioni fosse inappropriata. L'utente di Reddit TheGreatMuffin ha scritto:

"Chiedere donazioni per una dichiarazione rilasciata durante un'udienza governativa mette in dubbio le competenze alla base del tuo discorso, sia agli occhi degli ascoltatori che dei media.  Sei consapevole che questo è un sito web pubblico?

Apprezzo la schiettezza, ma chiedere donazioni in un forum pubblico per una cosa del genere non è affatto intelligente ".

Il dibattito tra Bitcoin e Bitcoin Cash, un noto fork avvenuto ad agosto 2017 e propagandato da esperti come Roger Ver, si è inasprito verso fine febbraio, quando BTC ha eliminato uno dei principali vantaggi di BCH offrendo commissioni sulle transazioni ancora più basse di quelle del fork.