AdaPay è ora attivo: permetterà ai commercianti di ricevere pagamenti in ADA

La Cardano Foundation, società fondatrice di Cardano (ADA), la dodicesima criptovaluta al mondo per capitalizzazione di mercato, ha lanciato AdaPay, un gateway di pagamento in ADA per i negozianti.

Sviluppata dalla Cardano Foundation in collaborazione con Coti, piattaforma fintech di livello enterprise, la soluzione consente ai commercianti di accettare pagamenti in ADA con una conversione “quasi istantanea” in 35 valute legali direttamente nel loro conto bancario.

Annunciato un nuovo gateway per pagamenti in ADA

In data 23 ottobre, la Cardano Foundation e Coti hanno annunciato la creazione di un gateway di pagamento in ADA. Secondo quanto riportato, tale gateway può essere integrato direttamente all'interno dei siti web dei commercianti, utilizzando un pulsante AdaPay oppure un QR code disponibile nei punti vendita fisici. 

Nata con l'obiettivo di permettere ai commercianti di gestire transazioni in tempo reale in ADA, la soluzione utilizza la Universal Payment Solution (UPS) di Coti per estendere ulteriormente le applicazioni del token.

Come dichiarato dalle due società, il gateway di pagamento verrà integrato con "tutti i sistemi di supporto esistenti dei tradizionali elaboratori di pagamento con il valore aggiunto degli asset digitali".

In seguito alla notizia, ADA ha segnato un aumento dello 0,2% nelle ultime 24 ore e, al momento della stesura dell’articolo, viene scambiato al prezzo di 0,041$.

Grafico settimanale di ADA. Fonte: Coin360

Soluzioni di pagamento crypto-based per i negozianti

Cresce il numero delle aziende permettono ai commercianti di ricevere pagamenti in criptovalute. Ad esempio, Ingenico, azienda francese operante nel settore dei pagamenti elettronici, ha stretto una partnership con Pundi X, startup crypto con sede a Singapore, per consentire ai propri clienti di ricevere pagamenti in criptovalute tramite smartphone.

Anche Bitcoin Suisse, broker svizzero, sta collaborando con Worldline, fornitore europeo di servizi di pagamento, per consentire a 85.000 commercianti svizzeri di accettare pagamenti in Bitcoin (BTC).

Inoltre ad inizio anno Satang, app con sede in Thailandia, ha permesso ai suoi 50 milioni di utenti di accettare pagamenti in Zcoin, criptovaluta incentrata sulla privacy, attraverso un sistema di codici QR.