Chainalysis aggiunge token ERC-20 al suo servizio di conformità on-demand

Chainalysis, società di analisi delle blockchain, ha annunciato che il suo software di verifica e conformità on-demand ora supporta svariati token ERC-20 basati su Ethereum (ETH).

In un comunicato stampa del 3 ottobre, la compagnia ha annunciato che d'ora in avanti il suo strumento Know Your Transaction (KYT) consentirà di analizzare i movimenti di token come Basic Attention Token (BAT), DAI, GoldX, Maker (MKR), OmiseGO (OMG) e 0x (ZRX).

Espansione del supporto

Chainalysis ha inoltre annunciato di voler implementare entro i prossimi tre mesi il supporto per 23 ulteriori criptovalute, tra cui XRP, DASH, unshielded ZCash (ZEC), Dogecoin (DOGE) ed Ethereum Classic (ETC).

Lo strumento KYT di Chainalysis viene oggi utilizzato da oltre 130 clienti, situati in 40 diversi paesi. All'interno del comunicato, l'azienda spiega che il servizio consente di "analizzare le transazioni in tempo reale e ricevere avvisi in caso di attività sospette."

Con il proprio strumento KYT, Chainalysis mira ad "aiutare i business a soddisfare rapidamente i requisiti normativi contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo per i nuovi token ERC-20". L'azienda pianifica inoltre di raddoppiare entro fine anno il numero di criptovalute supportate dal sistema. 

Doron Rosenblum, Managing Director dell'exchange di criptovalute eToroX, ha così commentato la notizia:

"Lo sviluppo di stablecoin ERC-20 legate a varie attività finanziarie è una parte importante della nostra strategia per colmare il divario tra blockchain e mercati finanziari tradizionali."