Cisco collaborerà con SingularityNET per lo sviluppo di una Artificial General Intelligence

SingularityNET, azienda olandese specializzata nella realizzazione di intelligenze artificiali decentralizzate, ha stesso una collaborazione con il colosso della tecnologia Cisco per lo sviluppo di tecnologie Artificial General Intelligence (AGI).

L'AGI è un ramo del settore delle intelligenze artificiali, incentrato sull'apprendimento delle funzioni intellettuali tipiche degli esseri umani. Spesso definita anche "Intelligenza Artificiale Forte", l'AGI mira a realizzare macchine capaci di ragionare in situazioni incerte, di risolvere enigmi, di architettare piani e di comunicare in linguaggio naturale.

Ben Goertzel, fondatore di SingularityNET, ha affermato che questa collaborazione incrementerà notevolmente la portata dei progetti dell'azienda:

"Il lavoro che abbiamo già compiuto per Cisco, relativo all'analisi intelligente del traffico utilizzando il ragionamento logico e le profonde reti neurali di OpenCog, è soltanto l'inizio. Dico soltanto che stiamo discutendo per la creazione di qualcosa di molto più ampio e approfondito."

Le prime applicazioni

Goertzel ha affermato che le prime distribuzioni di tecnologie AGI assumeranno la forma di sistemi "Narrow AGI", che sfruttano questi strumenti in mercati verticalizzati come pubblicità, ricerca medica, computer networking e analisi finanziaria.

SingularityNET ha già applicato le proprie tecnologie un svariati settori. A maggio di quest'anno, la divisione di Domino's Pizza operante in Malesia e Singapore ha stretto una collaborazione con SingularityNET, al fine di realizzare un'intelligenza artificiale basata sulla tecnologia blockchain che possa migliorare i processi logistici dell'azienda.

A marzo anche il colosso cinese delle assicurazioni Ping An ha stretto una partnership con SingularityNET, per lavorare a tecniche di Optical Character Recognition (OCR), Computer Vision (CV) e model training,