Coinbase: risolti i problemi con le compravendite di BTC, anche se le prestazioni restano 'degradate'

La piattaforma di exchange Coinbase ha risolto il problema di "disponibilità ad intermittenza" di acquisti e vendite, come segnalato oggi 28 febbraio.

Ai tecnici di Coinbase sono servite quasi sette ore per individuare e risolvere il problema.

La piattaforma ha annunciato l'interruzione del servizio oggi alle 1:53 pm PST tramite il l'account di Twitter ufficiale:

Nonostante il problema sia stato risolto, Coinbase non ha twittato nulla riguardo al fix, né pubblicato commenti ufficiali sulla causa di tali "interruzioni intermittenti di acquisti e vendite di BTC". Lo stato dei servizi Bitcoin è ancora presente l'etichetta "Degraded Performance".

Non è la prima volta che la piattaforma di exchange incontra problemi del genere. A gennaio di quest'anno, infatti, le transazioni uscenti di BTC sono state offline per un breve periodo, mentre lo scorso maggio, a causa di "un volume di traffico senza precedenti", Coinbase ha subito "qualche interruzione e performance degradate".